Chester: nuovi fondi per lo sviluppo turistico

2' di lettura Senigallia 19/01/2009 - CHESTER (REGNO UNITO) — La città di Chester e l\'intera contea dello Chestershire sono rientrate in un pacchetto di fondi da 5 milioni di sterline (circa 7 milioni di euro) per dare ossigeno al turismo della zona in un periodo economico assai difficile anche nel Regno Unito.

La \"Northwest Regional Development Agency\" ha infatti annunciato che alla regione verranno assegnati circa 20.6 milioni di sterline (circa 28 milioni di euro) tra le 5 agenzie di promozione turistica della città, tra le quali \"Visit Chester and Cheshire\". Il pacchetto di fondi servirà alla contea a mantenere la forte posizione turistica che è riuscita a crearsi soprattutto in questi anni.

Barry Kelly, manager commerciale del \"Visit Chester and Cheshire\" ha commentato: \"I fondi sono molto importanti dato che abbiamo visto che stanno tagliando molti fondi pubblici in tutto il Regno Unito\". I soldi ricevuti verranno investiti in quattro aree fondamentali tra le quali quella turistica e quella dello sviluppo. Investendo in questi settori particolari, si spera infatti di dare maggior valore al turismo nella regione per attirare un maggior numero di visitatori. In particolar modo si cercherà di sviluppare la comunicazione tra gli enti turistici e i visitatori in modo da poter migliorare i servizi di accoglienza.

Il signore Kelly ha aggiunto a questo proposito: \" Negli ultimi tre anni abbiamo assistito ad una grande crescita per il turismo di Chester. Al giorno d\'oggi, la città ha ormai raggiunto una posizione consolidata nel panorama turistico del Regno Unito e negli ultimi dodici mesi abbiamo fatto ulteriori progressi. Il 2009 sarà un anno molto complesso. Non siamo troppo ottimistici ma neppure del tutto pessimistici\".

Ma i fondi stanziati dalla \"Northwest Regional Development Agency\" non saranno gli unici che Chester riceverà. Infatti, si sta puntando anche sui finanziamenti dei settori privati che si sono dimostrati disponibili ad investire sul turismo della loro contea. Infatti, bisogna ricordare che la città di Chester e tutta la contea hanno nel settore turistico la loro fonte di maggior guadagno. James Berresford, direttore del turismo della NWDA, ha detto: \"L\'odierno clima economico avrà sicuramente un grande impatto sull\'industria turistica ed è per questo che è fondamentale continuare ad investire in questo settore e sulla offerta\".

Tutte le notizie, i dati e le citazioni, sono state prese dall\'articolo: \"Investment in Cheshire\'s tourism industry\" di autore non pervenuto, Chester Chronicle del 16/01/2009






Questo è un articolo pubblicato il 19-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 19 gennaio 2009 - 1233 letture

In questo articolo si parla di economia, chester, isabella agostinelli