Corinaldo: un incontro con l\'ecumenismo

ecumenismo corinaldo 1' di lettura 28/10/2008 - Domenica 19 ottobre, in occasione del 20° anniversario della sua permanenza a Corinaldo in qualità di parroco, Don Umberto Mattioli ha concelebrato la Santa Messa delle 11,15 unitamente a don Girolamo Iacobucci, parroco della Chiesa di Sant\'Anna di Sabac (Serbia) presente l\'Archimandrita Ortodosso Prota Vlada. Durante l\'Omelia Prota Vlada si è rivolto alla Comunità presente mettendo al Centro la Croce di Cristo come segno di Redenzione per l\'umanità tutta.

Alla fine della celebrazione, don Umberto ha fatto dono agli ospiti di una reliquia di Santa Maria Goretti e della restaurata immagine della Madonna della Pace, che si venera nel Santuario dell\'Incancellata. Prota Vlada, gradito ospite, ringraziando per il dono ha ricambiato con una preziosa Croce d\'Argento. Dopo la S. Messa il Sindaco Livio Scattolini ha inaugurato la nuova sede del Centro di Ascolto-Caritas, sita al Borgo di Sopra n. 8, presenti le autorità religiose, civili, militari e il vice direttore della Caritas Diocesana Giovanni Bomprezzi.


Il Vicario della Chiesa Serba ha benedetto i locali, a conferma del legame creatosi nel 2001, durante la visita alla nostra parrocchia di due giovani Ortodossi, che si apprestavano ad organizzare la Caritas in Sabac (Serbia), in stretta collaborazione con il sacerdote cattolico don Girolamo, alla luce del nuovo spirito ecumenico.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 ottobre 2008 - 2272 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, caritas, comune di corinaldo, corinaldo, ecumenismo corinaldo, caritas corinaldo





logoEV