A Ferragosto tappa senigalliese del Giro d\'Italia di Nuoto

giro d\'italia a nuoto 2' di lettura Senigallia 14/08/2008 - Nuova tappa marchigiana e senigalliese per “Acque Chiare”, il Giro d’Italia a Nuoto organizzato dalla Lega Nazionale Nuoto Uisp, un progetto della Lega Nazionale Nuoto Uisp che si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore dell’acqua e sulla tutela dell’ambiente marino.

Si tratta di un vero e proprio giro d’Italia, partito il 31 maggio con la prima tappa di Siracusa e che da allora sta risalendo la penisola con una serie di appuntamenti, destinati a culminare nella tappa conclusiva di Genova, programmata per il 6 settembre. Gli atleti senigalliesi dell’Eurogas Senigallia faranno le cose in grande, con una staffetta che si terrà il giorno di Ferragosto dall’alba al tramonto. I nuotatori partiranno alle 6 del mattino dai bagni 104, arriveranno al porto di Fano e saranno di ritorno in serata sempre ai bagni 104. In totale oltre 50 km di nuoto da completare in un massimo di 12 ore. A dividerseli saranno sette atleti, cinque master e due agonisti senigalliesi che si alterneranno lungo tutto il percorso.



Una prova senz’altro unica nel panorama natatorio, non competitiva ma che sicuramente metterà a dura prova le loro capacità e la loro resistenza. Gli atleti impegnato sono: Massimo Tesei, 37 anni; Lorenzo Beciani, 32 anni; Daniele Bartolacci, 29 anni; Federica Becci, 20 anni; Martina Lorenzetti, 23 anni; e le giovanissime Ester Ceccacci e Alice Marzi, entrambe di 14 anni. I nuotatori senigalliesi saranno seguiti nella loro prova da due imbarcazioni appoggio e da canoe che li aiuteranno a mantenere la corretta traiettoria. All’arrivo al porto di Fano è previsto un breve riposo con ristoro a bordo del ristorante galleggiante “Scimitar”. Alle ore 13 si ritornerà a nuotare, con arrivo previsto presso lo stabilimento UISP 104 di Senigallia alle ore 19. All’arrivo dei nuotatori è prevista una grande festa, con premiazione e cocomerata offerta a tutti i presenti. I nuotatori senigalliesi si sono già distinti in passato come protagonisti di tappe del Giro d’Italia svolte in altre località della penisola.



Una di queste fu anche programmato proprio a Senigallia, dove purtroppo le cattive condizioni del mare impedirono allora lo svolgimento regolare della prevista staffetta competitiva a squadre, permettendo comunque agli atleti di svolgere una maratona natatoria non competitiva di 5 km. In vista di questo nuovo appuntamento, per il quale ci si augura che le condizioni del mare non costituiscano un ostacolo, l’Assessore comunale allo Sport, Gennaro Campanile, ha voluto salutare tutti i nuotatori partecipanti per augurare loro il miglior successo dell’iniziativa .








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 agosto 2008 - 1837 letture

In questo articolo si parla di attualità, nuoto, sport, giro d\'italia





logoEV