Ostra: ultimo appuntamento con la Festa della Birra

birra 1' di lettura 13/08/2008 - Serata conclusiva questa sera, in piazza dei Martiri, con l’ultimo appuntamento della Festa della Birra. 

Dopo il successo dei giorni scorsi, che ha fatto registrare un alto numero di presenze, per l’ultima serata la Società sportiva Ostra calcio, organizzatrice della festa, propone un concerto dal vivo “Tributo a Zucchero”, band italiana ufficialmente riconosciuta dall’artista Sugar Fornaciari. Calorosa accoglienza ai tanti visitatori che ogni anno arrivano alla festa per accompagnare un boccale di birra ad un piatto tipico della tradizione marchigiana.


Il ricco menù prevede infatti piade farcite, tagliere e gnocchi all’anatra, arrosticini, grigliate miste, pizze al piatto, olive all’ascolana ed altre specialità. Con l’occasione sarà possibile gustare diverse tipologie di birre, dalle bionde alle rosse. Conosciuta per aver ospitato gli esperti del gruppo “Amici della birra”, la città di Ostra ha vantato quest’anno la presenza del titolare della birra tedesca Schweiger. La birra bavarese, protagonista indiscussa dei giorni di festa, ha campeggiato fra i tanti tavoli allestiti in Piazza dei Martiri.


Inserita nel cartellone di OstraEstate 2008, la festa rappresenta anche un grande momento di convivialità, ballo e musica. Di grande interesse sono stati gli intrattenimenti musicali con le band “Bollicine”, “Vitelloni”, “Radiofreccia”, “Corona” e “Bulli e pupe”. È ora la volta di uno dei tre gruppi musicali ufficialmente riconosciuto in Italia; per godere del tributo a Zucchero non resta dunque che recarsi nella cittadina ostrense, bere birra e ballare. L’ingresso è libero.






Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 agosto 2008 - 1617 letture

In questo articolo si parla di comune di ostra, ostra, birra


Andrea

Con i miei amici siamo stati alla festa sabato sera, la festa era davvero bella e si mangiava bene. Il gruppo che suonava era davvero bravo e caratteristico (sette ottoni, per me che sono un sassofonista era il paradiso).<br />
Gli gnocchi erano superlativi!




logoEV