Arcevia: al termine il soggiorno a Senigallia per i soci del centro sociale Roccacontrada

anziani arcevia mare 2008 1' di lettura 07/08/2008 - Purgatori: “l’iniziativa del Centro Sociale Roccacontrada è positiva perché combatte la solitudine della terza età”.

Agosto, nonno mio non ti conosco. Ogni anno d’estate gli anziani sentono di più il peso della solitudine. Sentirsi meno soli ed andare in vacanza come i figli e di nipoti: è questo l’obiettivo che ogni anno si pone il Comune di Arcevia nel sostenere il soggiorno estivo degli anziani al mare di Senigallia, ospiti della struttura Uisp di Tesei.


Organizzazione impeccabile, che ha trovato poi il culmine nella giornata finale, quando tutti si sono ritrovati presso la Tavola Amica, per festeggiare il buon andamento del soggiorno marino e per ringraziare in modo conviviale quanti si sono prodigati per la buona riuscita, ad incominciare dai partecipanti, dai gestori della Concessione ed agli operatori della Tavola Amica che per tutto il periodo ha egregiamente rifocillato i Nostri Eroi affaticati dalle fatiche del mare.


I bagnanti, abbronzati e felici, sono rientrati nei giorni scorsi, accolti dal Sindaco Silvio Purgatori. “In una società come la nostra” ha dichiarato Purgatori “dove gli anziani sono sempre più soli e si trovano, specialmente d’estate, ad affrontare giornate sempre troppo lunghe, diventa importante il ruolo delle istituzioni per assistere e sostenere la terza età. Per questo l’Amministrazione vede con favore iniziative come il soggiorno estivo organizzato dal Centro Sociale Roccacontrada con il Patrocinio del Comune di Arcevia e si impegna direttamente, collaborando e promovendo iniziative per la terza età”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 agosto 2008 - 1373 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia