Al Foro Annonario sfilano le quattro zampe

Zampadoro5 3' di lettura Senigallia 29/07/2008 - Torna a Senigallia appuntamento con il 4° “Premio Zampa D’Oro – mostra del cane meticcio e non” promossa dall’associazione Cinofila Senigalliese e per gli amici dei gatti, con il patrocinio del Comune di Senigallia. I fondi raccolti saranno devoluti in favore di animali abbandonati.

In passerella stavolta ci sfilano loro: i fedeli amici a quattro zampe. Domenica 3 agosto alle ore 21 torna al Foro Annonario di Senigallia l’apprezzato appuntamento con il “Premio Zampa D’oro – mostra del cane meticcio e non”, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, promosso dall’associazione “Cinofila Senigalliese e per gli amici dei gatti”, con il patrocinio del Comune di Senigallia e la collaborazione del Centro Servizi Volontariato.


Protagonisti della scena, in controtendenza a quanto avviene di solito in eventi analoghi, saranno i cani meticci, ma naturalmente la mostra è aperta anche a quelli di razza: l’importante, per partecipare, è che tutti i cani siano registrati all’anagrafe canina, in regola con le vaccinazioni e tenuti al guinzaglio. I premi in lizza sono riconoscimenti alla bellezza dei meticci (1°, 2° e 3° classificato) e ai più bei cani di razza (1°, 2° e 3° classificato), assegnati da una giuria di bambini che al termine di ogni sfilata, voteranno con le tradizionali palette. Ma i cani in concorso non saranno giudicati solo per l’estetica.


Ad attendere gli amici a 4 zampe e i loro padroni c’è anche una lunga lista di “premi simpatia”, che invece saranno attribuiti da educatori Apnec (Associazione professionale nazionale educatori cinofili): dal cane più giovane, a quello più anziano, dal fido di taglia più piccola a quello più grande, premi al cane più elegante, al più peloso, al più paffuto, al più obbediente, all’ “abbaione”, al più buffo, al cane col nome più originale, a quello più somigliante al padrone, al cane in vacanza, al fido più bello adottato in un canile.


Ai vincitori andranno coppe, scorte di crocchette e altri premi offerti da diversi sponsor. Per tutti i partecipanti in omaggio un kit con simpatici gadget “a misura di cane” e una foto ricordo della sfilata. La quota d’iscrizione è di 9 euro, le adesioni si raccolgono fin da subito presso il Twitty Zoo in via Litoranea a Marotta (Pu) e il pomeriggio stesso dell’evento presso il Foro Annonario a partire dalle ore 15, fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti. L’intero ricavato della serata sarà impiegato in attività in favore di cani e gatti abbandonati.


La kermesse infatti, che ormai è diventata un evento fisso dell’estate senigalliese, atteso da piccoli e grandi amanti degli animali - solo l’anno scorso circa 120 cani iscritti - ha come obiettivo principale quello di sensibilizzare al rispetto e al benessere degli amici a 4 zampe, ma anche quello di promuovere l’adozione dei randagi, rimasti soli o abbandonati, che vivono nei canili e gattili, e infine, non meno importante, quello di educare -in questo caso i padroni- al rispetto degli altri e del decoro dei luoghi, prestando attenzione a raccogliere sempre gli escrementi dei propri cani. Non a caso uno dei gadget della serata, fornito dal Comune, sarà proprio la classica paletta+sacchetto monouso. “Perché la cura e l’amore per cani e gatti – sottolineano i promotori – passa anche da questi gesti di civiltà”.

Info: 339 2288487.


da Centro Servizi per il Volontariato






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 luglio 2008 - 1657 letture

In questo articolo si parla di centro servizi per il volotariato, festival zampa d\'oro


Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV