Caterraduno: terza giornata con la gara delle peggiori bomboniere

Senigallia 12/06/2008 - Cirri e Solibello avevano un\'idea per questa terza puntata, lo avevano già promesso nelle trasmissioni precedenti. Mercoledì 11 giugno al Caterraduno ci sarebbe stata la \"BomboExpo 2008\": l\'esposizione delle peggiori bomboniere di matrimoni e battesimi.

La puntata sembra iniziare sotto i peggiori auspici con qualche timida goccia che sembra preannunciare il classico rompiscatole temporale estivo, ma basta il risuonare dell\'inno del Caterraduno, realizzato dalla banda Osiris, e al grido di \"Si! Lo voglio!\", i nuvoloni scompaiono e si inizia lo show.


Il comico e collabatore dei due presentatori, Marco Ardemagni presenta la gara tra le peggiori bomboniere esistenti, definite da Cirri come \"simboli di orrore, violenza e occidente\". I 16 soprammobili del matrimonio si sarebbero sfidati in un tabellone tennistico, dagli ottavi fino a una finale che avrebbe eletto la peggiore del mondo.


Si sfidano le più diaboliche e terribili miniature, dal gattino sagomato depresso al vaso futuribile, dall\'orsetto calciatore infortunato alla panchina della solitudine. Le rappresentazioni eliminate sarebbero poi gettate nella fossa scavata dai, così definiti da Solibello, \"Bambini scavatori\" che ormai sono un cult del Caterraduno.


Le sfide sono accese e la giuria popolare rappresentata dal pubblico senigalliese e non solo, accorso ai bagni Arcobaleno per assistere al programma, è coadiuvato da due giudici di qualità: il prof. Bertozzi, docente di storia del cinema e dell\'arte dell\'università di Fermo e da Pico, popolare artigiano senigalliese. Le eliminazioni sono intervallate dalle battute dei due mattatori, dall\'intervista al parroco senigalliese Don Paolo, e dall\'esibizione dei Rainpops, giovane band rock senigalliese.


Finalmente si arriva alla finale. La disputa si preannuncia infuocata tra il \"libro dell\'amore incartapecorito\" e \"il telefono bianco dell\'amor perduto\". La giuria di qualità, la cosiddetta \"accademia\" vota per il telefono, ma è la gente la vera giudice a Caterpillar, che senza dubbi vota il libro come peggior bomboniera esistente sulla faccia della terra.


Un\'altra iniziativa simpatica che ha entusiasmato ed intrattenuto il pubblico, che si diverte ed è trascinato dalla satira sbellicante e intelligente che solo il duo Cirri-Solibello sa fare.











Questo è un articolo pubblicato il 12-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 giugno 2008 - 4623 letture

In questo articolo si parla di rainpops, spettacoli, caterraduno 2008, Nicolò Sabbatini, don paolo


mari

Spero che a portarvi la bomboniera del telefono bianco non sia stato un mio invitato!!!!!! A suoi tempi costava un capitale!!!!!




logoEV