Il Consiglio Comunale approva la variante arceviese

consiglio comunale senigallia 3' di lettura Senigallia 28/03/2008 - Il Consiglio Comunale di Senigallia ha proseguito e concluso mercoledì l\'esame dell\'importante pratica urbanistica riguardante la variante Arceviese.

La seduta è iniziata con il consueto spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, che sono state presentate dai Consiglieri Gaggiottini, Fioretti, Conti, Corinaldesi, Mancini, Monachesi e Marcantoni.

Dopo aver approvato all\'unanimità i verbali delle sedute precedenti, l\'Assemblea è passata alla pratica relativa alla Variante Arceviese, proseguendo l\'analisi e discussione delle osservazioni secondo i criteri già stabiliti dal Consiglio Comunale, cioè con 25 minuti complessivi a disposizione di ciascun consigliere per l\'intera pratica con possibilità di accumulare i tempi all\'interno dei gruppi.


L\'illustrazione iniziale delle singole osservazioni e delle relative controdeduzioni dell\'Ufficio è stata fatta dall\'Assessore all\'Urbanistica Gennaro Campanile, affidando poi gli eventuali approfondimenti di natura tecnica al funzionario comunale Roberto Serenelli, che ha anche risposto alle precisazioni di volta in volta poste dai consiglieri. Le proposte di controdeduzione presentate dall\'Ufficio, alcune di queste previo emendamento, sono state quasi sempre approvate dal Consiglio Comunale. Fa eccezione la sola osservazione n° 100, la cui approvazione sarebbe risultata in contrasto con uno degli emendamenti precedentemente approvati. Al termine delle votazioni sulle singole osservazioni e controdeduzioni, alle 2,30 circa della notte scorsa e dopo l\'uscita dall\'Aula dell\'intera minoranza, si è giunti alla votazione finale. Prima di questo passo il Consigliere Mancini (Rifondazione Comunista) ha preso la parola per dichiarare la propria contrarietà sull\'atto e sulle modalità di conduzione dell\'intera pratica. Al termine della sua dichiarazione di voto, ha quindi annunciato l\'uscita del gruppo di Rifondazione Comunista dalla maggioranza. A tale intervento ha fatto seguito l\'annuncio di irrevocabili dimissioni anche da parte dell\'Assessore Rebecchini.


Si è proceduto a questo punto alla votazione finale della pratica, che ha fatto registrare 16 voti favorevoli da parte della maggioranza consiliare e 1 contrario da parte del Consigliere Mancini. Approvata anche, con lo stesso esito, l\'immediata eseguibilità della pratica.
Il Consiglio Comunale è quindi passato ad esaminare e approvare gli altri cinque punti all\'ordine del giorno. La variazione al bilancio di previsione per l\'esercizio finanziario 2008 in conseguenza dell\'applicazione delle norme contenute nell\'art. 1 comma 684 della legge Finanziaria 2008 relative al patto di stabilità è stata introdotta dal Sindaco Angeloni e approvata all\'unanimità con 15 voti favorevoli (più un presente non votante, il Consigliere Donatiello). L\'Assessore alle Infrastrutture Mangialardi ha quindi presentato la pratica successiva, riguardante una variazione al bilancio di previsione 2008 e pluriennale 2008/2010 conseguente all\'approvazione di un debito fuori bilancio per la liquidazione danni definita in una sentenza del T.A.R. Marche nella causa tra Comune e Duca immobiliare srl. La pratica è stata approvata all\'unanimità dai 16 consiglieri presenti in Aula.


Il Sindaco Angeloni ha successivamente presentato la pratica relativa all\'acquisizione di un\'area sita in località Cannella per l\'ampliamento della corte del plesso scolastico \"La Cannella\", che è stata approvata all\'unanimità dai 16 consiglieri presenti. La cessione in proprietà a privati di un\'area comunale situata in Via Spontini a senigallia - presentata dall\'Assessore Mangialardi - è stata approvata all\'unanimità con 16 voti favorevoli. Tutte le pratiche in oggetto sono state approvate con l\'immediata eseguibilità. Per assenza del consigliere proponente, Roberto Mancini, uscito nel frattempo dall\'Aula, è infine decaduto l\'ordine del giorno sulla difesa della legge 194 sulla interruzione volontaria di gravidanza.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 marzo 2008 - 2215 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia





logoEV
logoEV