Presentazione del progetto Credito Cooperativo per la solidarietà

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Importante incontro pubblico sabato 23 febbraio 2008 dalle ore 10 alle ore 12 presso il Teatro “Buon Pastore” al Portone di Senigallia per la presentazione del progetto diocesano “Credito Cooperativo per la solidarietà – anno 2007” per l’abbattimento delle barriere architettoniche del centro di Solidarietà don Luigi Palazzolo.

da Caritas Diocesana


Prima dell’incontro sarà, infatti, inaugurato il nuovo ascensore installato presso il Centro di Solidarietà, realizzato grazie alla sinergia tra le Banche di Credito Cooperativo di Ostra e Morro d’Alba, di Corinaldo, di Fano, Banca Suasa e la Caritas diocesana, che hanno collaborato a favore dell’abbattimento delle barriere architettoniche all’interno della struttura di accoglienza.

Il progetto nato nel 2007, designato dalla Commissione europea come “Anno europeo delle Pari Opportunità per Tutti” con l’obiettivo di rendere le persone più consapevoli del loro diritto a ricevere uguale trattamento e a vivere una vita priva di discriminazioni, è stato realizzato anche con i finanziamenti delle banche di credito cooperativo, che sono per tradizione particolarmente attente alle persone e attive nel costruire una realtà sempre più accogliente, sostenendo progetti di solidarietà a favore della comunità locale.

Consentire a chi non può salire le scale di poter raggiungere il primo piano dell’edificio significa, infatti, prestare maggior attenzione a chi si trova già in condizioni difficili per tanti altri motivi e ha la necessità di recarsi al Centro di Solidarietà. Le barriere architettoniche non solo discriminano persone diversamente abili, ma anche soggetti con ridotta capacità di movimento, come gli anziani con difficoltà deambulatoria, bambini nei passeggini e chiunque si trovi in una situazione di disagio motorio anche momentaneo.

L’incontro pubblico di sabato fornirà l’occasione per una riflessione sul tema attualissimo della famiglia, della casa e dei mutui con Claudio Omiccioli, segretario Sicet Cisl Marche e con i Presidenti delle Banche di Credito Cooperativo. Concluderà l’incontro il Vescovo Diocesano Mons. Giuseppe Orlandoni





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 febbraio 2008 - 1609 letture

In questo articolo si parla di disabili, diocesi, caritas