Caritas: lectio divina dal vangelo di Matteo

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Mercoledì prossimo alle ore 21 nella Cattedrale Basilica di Senigallia ci sarà la lectio divina su un brano del vangelo di Matteo, dal titolo “Prese con sé il bambino e sua madre nella notte e fuggì” - Famiglia, mobilità e migrazione.

da Caritas Diocesana


All’incontro, tenuto da Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo Metropolita di Ancona e Osimo, sono invitati tutti ed, in particolare, tutte quelle persone che, in qualsiasi modo e in qualsiasi ente o realtà, svolgono attività di volontariato, non solo coloro che operano in organizzazioni che fanno riferimento alla Chiesa o di ispirazione cattolica. Questa lectio divina si inserisce in un percorso di spiritualità e Informazione per volontari, che la Caritas Diocesana organizza ogni anno ormai dal 2001.

Il percorso prevede quattro momenti di spiritualità distribuiti nell’arco dell’anno pastorale e precisamente l’adorazione eucaristica di inizio anno per mettersi in ginocchio insieme davanti al Signore della storia e della vita con la piena consapevolezza che solo chi sa stare in ginocchio è poi capace di stare in piedi e di provare ad accompagnare altri nel cammino della vita.
Segue poi nel mese di febbraio la lectio Divina, per mettersi in ascolto della Parola di Dio. Dopo il silenzio dell’adorazione, viene la disponibilità dell’ascolto. In piena comunione con il cammino pastorale della diocesi, lo scorso anno abbiamo riflettuto con Mons. Gerardo Rocconi, Vescovo di Jesi, sui rapporti interni alla famiglia meditando l’icona biblica della presentazione di Gesù al tempio.
Quest’anno, nell’incontro di mercoledì sera, rifletteremo insieme sui condizionamenti esterni che derivano alla famiglia dalle situazioni della vita e della storia, mettendoci in ascolto di Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo metropolita di Ancona – Osimo che mediterà sull’icona biblica della fuga in Egitto.

Seguirà, venerdì 7 marzo 2008 alle ore 21 in Cattedrale, la via Crucis animata dai volontari presso la Cattedrale Basilica di Senigallia, per camminare dietro a Gesù, e a fianco di ogni persona con la convinzione che il cammino della vita è un cammino di croce, ma che ha una meta ben precisa. Il percorso infine si concluderà con la celebrazione eucaristica, anch’essa animata dai volontari e presieduta dal Vescovo Diocesano Mons. Giuseppe Orlandoni, prevista per Venerdì 13 giugno 2008 alle ore 21.00 in Cattedrale Basilica a Senigallia. E’ lo stesso Gesù che accompagnò i discepoli di Emmaus che ancora oggi con la luce della Sua parola e con il pane spezzato nella fraternità dell’Eucaristia continua a riscaldare il nostro cuore, a consolare le nostre delusioni, ad aprire i nostri occhi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 febbraio 2008 - 1973 letture

In questo articolo si parla di caritas, duomo





logoEV