Ostra: il Comune aderisce a M'Illumino di meno

1' di lettura 30/11/-0001 -
La città di Ostra aderisce all’iniziativa “M’illumino di meno”, la giornata dedicata al risparmio energetico.

dal Comune di Ostra
www.comune.ostra.an.it


L’idea di Massimo Cirri e Filippo Solibello, è stata lanciata dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar”. Dopo il successo delle passate edizioni i conduttori radiofonici chiedono nuovamente agli ascoltatori di dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale a cui attingere per superare i problemi energetici. Per il secondo anno consecutivo, la cittadina ostrense, nel suo piccolo, si fa partecipe sensibilizzando la cittadinanza e coinvolgendo attività commerciali ed istituzioni.

L’amministrazione ha invitato infatti la scuola a risparmiare energia elettrica così come faranno gli uffici comunali. Lo stesso invito è stato rivolto ai negozianti ostrensi, i quali abbasseranno le luci di vetrine e negozi. In più, alcuni ristoranti proporranno un “Menù a basso consumo”, proprio perché il risparmio energetico si ha anche quando i cibi non richiedono l’utilizzo di energia per essere preparati!

L’invito rivolto a tutti, è quello di spegnere le luci e i dispositivi elettrici non indispensabili e di farsi promotori di iniziative volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del risparmio o anche, direttamente, a risparmiare energia, elettrica e non solo. L’iniziativa, quest’anno, è patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Per l’occasione, il Comune di Ostra abbasserà anche le luci della centralissima Piazza dei Martiri.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 febbraio 2008 - 1432 letture

In questo articolo si parla di comune di ostra





logoEV