publiredazionale: Osteria Anzikenò, oltre al gusto e all'olfatto... l'emozione!

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
L'Osteria Anzikenò, aperta anche a pranzo, nasce nel dicembre del 2001 a Marzocca con l'intento di riproporre l'osteria di una volta, in cui si prendeva un bicchiere di vino e lo si accompagnava con salame, formaggio, bruschette e stuzzichini vari... Osteria Anzikenò

da Roberto Romagnoli & Michele Orianda
Osteria Anzikenò


...cosi è stato fino a luglio 2006, allorquando Roberto Romagnoli, già oste, e Michele Orianda, attuale chef, decidono di dar vita ad un vero e proprio ristorante. Comincia qui il nostro viaggio con la rinnovata "Osteria Anzikenò, vino e cucina". Il bancone del piccolo bar e’ stato realizzato smontando e rimontando ad hoc alcune botti centenarie, i diversi punti luce sono ricavati da bottiglie tagliate che scendono da alcuni tralci d’uva in ferro battuto realizzati a mano da un esperto fabbro, e cestelli del ghiaccio, una fitta cornice di tappi di sughero ad incorniciare il tutto. Vetrate in vetrofusione realizzate artigianalmente, completano questo piccolo locale fatto a mano.


Una volta ultimati i lavori di realizzazione del ristorante, le mani di Michele hanno continuato il loro fare, dando vita a paste lunghe tirate a mano e paste ripiene chiuse a forchetta, manipolando farine di svariati cereali e macinate a pietra. La pasta fatta giornalmente riposa il tempo necessario per poi essere bollita e servita ai clienti che ne fanno richiesta.

Una cucina orientata alla realizzazione di pietanze a base di carne che Michele interpreta meticolosamente lasciando la sua impronta di tangibile equilibrio negli accostamenti. Mi piace ricordare fra i tanti le pappardelle doppio impasto aglio dolce e rosmarino, o ancora il filetto di coniglio alla valeriana e frutta fresca di stagione in abbinamento ad un più che mai territoriale verduzzo friulano... piatti che più che assaggiati andrebbero, io dico, ascoltati...


La scelta del vino giusto per ogni piatto completa e impreziosisce il momento del pasto, consentendo a chi lo sceglie di poter assaggiare 5 o 6 vini diversi nella stessa sera passando da una regione ad un'altra, rimanendo comodamente seduti al proprio tavolo.

Un'attenta selezione delle migliori materie prime, un trattamento termico adeguato ad ogni tipologia di alimento garantisce un'esecuzione piacevolmente leggera e godibile.

La scelta di servire solo 28 coperti è operata al fine di poter seguire ogni ospite che siede ai nostri tavoli con maggiore attenzione e cura, nell’intento di sollecitare oltre al gusto e all’olfatto, l'emozione.



Osteria Anzikenò, ...oltre al gusto e all'olfatto... l'emozione...!

Osteria Anzikenò - Vino e Cucina
Via della Resistenza, 56 Marzocca (AN)
Tel: 071.69105
Aperto anche a pranzo
Chiuso il mercoledì
Sito internet: www.marchedinotte.it/anzikeno
E-mail: anzikeno@tele2.it






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 febbraio 2008 - 15814 letture

In questo articolo si parla di publiredazionale, ristoranti

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale





logoEV
logoEV