Marotta: opere pubbliche alla moviola

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Diotallevi: "Il viale delle Regioni, viale principale di Marotta, è un cantiere a cielo aperto tra polvere, segnali e lavori a metà".

da Carlo Diotallevi
capogruppo della Lista Civica Per Cambiare
consigliere comunale di AN



Mentre continuano le proteste per i lavori di Piazza Kennedy il cui ritardo di alcuni mesi sta causando danni enormi agli esercenti della piazza e del viale senza che l' amministrazione si sia degnata di fornire una sola risposta, scoppia il caso dei lavori su Viale delle Regioni che iniziati a settembre dovevano essere ultimati in un mese come affermato dall'assessore ai lavori pubblici Mirko Carboni in un articolo del 01/10/2007.

Ebbene da quasi due mesi è tutto fermo e il viale delle Regioni, che è il viale principale di Marotta e il biglietto da visita di chi passa per la città, è un cantiere a cielo aperto tra polvere, segnali e lavori a metà. Ebbene anche in questo caso il progetto di recupero lascia molto a desiderare perchè prevede l'asfaltatura alla stessa quota di tutta la sede stradale compresi quelli che avrebbero potuto e dovuto essere i marciapiedi andando di fatto a trasformare un bel viale in una pista di un areoporto. Purtroppo al progetto indecente si è accompagnata come al solito una fase realizzativa a singhiozzo che causa innumerevoli disagi ai cittadini e dilata all'infinto i tempi di consegna dell'opera.

Non è possibile che due interventi importantissimi e fondamentali come quello su Piazza Kennedy e quello su Viale delle Regioni si arenino così sforando di mesi le date di consegna previste. L'amministrazione deve rispondere di questi ritardi cronici e non può trincerarsi dietro un silenzio assordante come quello degli ultimi mesi, i cittadini vogliono delle risposte chiare e vogliono vedere ultimate l eopere nei tempi previsti. Proprio per accertare le responsabilità di tali gravi ritardi presenteremo un'interrogazione urgente in Consiglio Comunale. Chi ha sbagliato deve pagare.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 gennaio 2008 - 1719 letture

In questo articolo si parla di marotta, carlo diotallevi, per cambiare





logoEV
logoEV