Corinaldo: entusiasmo per il presepe vivente dell'Oratorio

1' di lettura 30/11/-0001 -
Decisamente riuscita la prima edizione del Presepe Vivente messo in scena dai ragazzi dell’Oratorio di Corinaldo.
Nelle prime due rappresentazioni, del 25 e 26 dicembre scorso, tanti cittadini corinaldesi e non hanno gremito il campetto dell’Oratorio per rivivere da vicino la Betlemme di 2007 anni fa.

di Michele Saccinto
Presidente dell’Oratorio di Corinaldo


La scenografia, creata da Virginia Sorosina ed allestita insieme da ragazzi, genitori ed altri preziosi volontari, riproduce i diversi ambienti della nascita di Gesù, con un suggestivo gioco di luci e suoni.
Sabato 5 dicembre, alle ore 17.30, andrà in scena l’ultima rappresentazione, quando anche i Re Magi, guidati dalla Stella, andranno a far visita al bambino nato in una capanna...

I nomi dei partecipanti: Daniele Sartini, Giacomo Esposto, Mattia Borgogelli, Alice Agostinelli, Simone Orciari, Jessica Manoni, Francesco Gresta, Giacomo Pierangeli, Benedetta Gregorini, Michela Dominici, Silvia Tarsi, Luca Piersanti, Erik Porfiri, Christian Sabbatini, Roberto Tarsi, Elena Piermattei, Costanza Venturini, Enea Barazzoni, Giulia Fabrizi, Andrea Bracci, Stefano Tomassetti, Alessia Bracci, Marco Bracci, Anna Discepoli, Alessia Manoni, Aurora Manoni, Lorenza Tomassetti, Marco Manoni, Simone Brunaccioni, Karin Ricavi, Filippo Rotatori, Stefano Manoni, Damiano Bottacchiari, Marco Pettinari, Giulia Minucci, Martina Venturini, Giorgia Esposto, Guido Giangiacomi, Lorenza Giacomelli, Luigi Franceschetti, Mario Lenci, Yuri Bruciati.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 gennaio 2008 - 3395 letture

In questo articolo si parla di oratorio, natale, corinaldo





logoEV