Basket: altro colpaccio in casa Goldengas, arriva Enrico Martinelli

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Dopo Bigi, arriva anche Enrico Martinelli, ala, 32 anni, pesarese. Viene da Riva del Garda, ma ha giocato anche ad Ancona, Montegranaro, Fossombrone e Falco Pesaro.



Un altro colpo importante in casa Goldengas, che ha firmato nella giornata di venerdì Enrico Martinelli, 32 anni, ala pesarese negli ultimi anni a Riva del Garda: i più appassionati lo ricorderanno avversario in diverse occasioni, anche nei play-out salvezza contro la stessa squadra a suo tempo allenata dall'ex Galetti.

Questo il comunicato ufficiale della società senigalliese nel presentare il nuovo giocatore:

“ L’A.S.D. Pallacanestro Goldengas Senigallia comunica di aver raggiunto accordo annuale con l’ala pivot Enrico Martinelli. Pesarese di 202 centimetri, nato nel 1975, Martinelli dopo un lungo girovagare che lo ha tra l’altro portato a vestire le casacche di Montegranaro e Stamura Ancona, è reduce da due stagioni in B d’Eccellenza con la maglia del Riva del Garda. Giocatore possente fisicamente, che oltre ad avere un buon gioco vicino a canestro è dotato di una mano precisa dall’arco. Lo scorso campionato è sceso in campo in media per circa 25 minuti a gara “fatturando” per i lagunari 10,2 punti e 5,1 rimbalzi ad uscita. L’A.S.D Pallacanestro Goldengas Senigallia esprime soddisfazione per essere riuscita a tesserare un elemento valido molto ricercato sul mercato che andrà a ricoprire un importante tassello dello scacchiere a disposizione di coach Simoncioni.

1994/1996 Falco Pesaro C1
1996/1997 Fossombrone C1
1997/1998 Riva del Garda B2
1998/2000 Riva del Garda B1
2000/2001 Montegranaro B1
2001/2002 Ragusa A2
2002/2003 Imola B1
2003/2004 Ancona B1 / Castelnovo B2
2004/2005 Argenta B1
2005/2007 Riva del Garda B1”

Con l'ingaggio di Martinelli 3/5 del quintetto Goldengas sono al momento coperti (Gnaccarini, Bigi, Martinelli). Mancano un'ala e il pivot, oltre a degli under per completare la panchina".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 agosto 2007 - 3517 letture

In questo articolo si parla di basket, goldengas, andrea pongetti


melgaco

07 agosto, 02:15
Che senso ha se poi tanto in B1 non vogliamo andarci?<br />
Perchè scendiamo in campo?<br />
Perchè esiste questa società?<br />
Perchè dovrei venire al palazzetto?<br />
Tanto che si vinca o che si perda non cambia nulla perchè la B1 non vogliamo farla.<br />
<br />
Rifondazione immediata e, se ancora siamo in tempo, B1.<br />
Voglio perdere sul campo, non prima.<br />
<br />




logoEV