Castelleone: non sarà rimosso l'impianto per le affissioni

2' di lettura 30/11/-0001 -
L’Amministrazione Comunale di Castelleone di Suasa non farà rimuovere l’impianto per le affissioni posizionato in piazza V. Emanuele II°, in quanto l’istallazione è stata concordata con l’Architetto Persi Tonino che ha indicato proprio in quella posizione il punto più adatto per rimuovere dal muro verso Corso Marconi della ex Chiesa di S. Antonio, tutti i necrologi e manifesti di altra natura, che sicuramente non danno un immagine edificante.

da Uniti per Castelleone


L’iniziativa quindi ha tenuto conto del parere tecnico dell’Architetto Persi e le affermazioni di Insieme per Castelleone inserite nell’ordine del giorno non corrispondono alla verità.

Ma alcune dichiarazioni della minoranza pubblicate in questi giorni, che però non sono state riportate nel documento in questione, offrono spunti per dire che l’Amministrazione Comunale non ha fatto nessun tipo di lavoro a carattere “provvisorio”, in quanto le opere progettate e avviate sono state completate, o lo saranno nell’immediato. Vogliamo ricordarle le opere realizzate e completate per fare chiarezza. La nuova Farmacia, I bagni pubblici, la pescheria, la riqualificazione del Campo da Calcio, la realizzazione del Parco pubblico “Il Boschetto”, il Centro Diurno per gli Anziani.

Il restauro delle Mura Castellane, che ha restituito dignità e decoro ad uno dei punti più caratteristici del Centro Storico, è stato seguito in modo costante dall’architetto Persi anche nella scelta del materiale in “acciottolato” per realizzare il camminamento. Per quanto riguarda l’illuminazione la riteniamo adeguata e realizzata secondo le disponibilità finanziarie. Anche il Totem davanti al Museo Archeologico “A. Casagrande”, è stato ideato e posizionato su suggerimento dell’Architetto Persi. La tinteggiatura del Centro Diurno per gli anziani e della parte superiore della Chiesa di San Francesco, si è realizzata, nonostante non fosse prevista nel progetto esecutivo, a pennello grazie alle economie e in continuità con l’intervento di tinteggiatura della facciata della Chiesa fatta alcuni anni fa.

Questa maggioranza quindi non ha in alcun modo realizzato lavori “provvisori”, anzi si sta adoperando per completare il Palazzetto dello Sport, opera certamente importante per la comunità, soprattutto per i più giovani che avranno presto una nuova struttura per praticare le diverse discipline sportive e le varie attività culturali. L’Amministrazione Comunale crede fermamente nel Piano di Recupero del Centro Storico e lo dimostra il fatto che diverse abitazioni sono state restaurate dai cittadini, secondo le prescrizioni e le linee guida previste da questo importante strumento urbanistico. Pertanto votiamo contro all’ordine del giorno del gruppo Consiliare Insieme per Castelleone poiché i contenuti sono privi di ogni fondamento.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 giugno 2007 - 2459 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, uniti nel centro sinistra per castelleone


Anonimo

02 luglio, 13:34
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

02 luglio, 13:36
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

02 luglio, 13:38
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

29 giugno, 21:04
non è che l'architetto persi sia il diointerra... anzi a volte fa certe capelle... vedi il fantasmagorico progetto del ponte (!!!) in mezzo al parco archeologico. cmq sia l'impianto di affissione li fa schifo, chiunque l'abbia deciso, basta guardarlo per vedere che sta alla fine delle strisce pedonali e copre la visuale dell'ex chiesa di sant'Antonio. inoltre ho molti dubbi che quanto dite sia vero, in particolare circa la collocazione del totem di fronte al museo, a me risulta che l'architetto persi abbia dato disposizione ben diverse, tant'è vero che la collocazione attaccata ad un palazzo di privati è stata decisa lipperlì dai fabbri incaricati a collocarla. quindi non tirate in mezzo l'architetto persi.<br />
<br />
(@censore: adso è un nome proprio, quindi dovrebbe esser valido come nick no?)<br />
<br />
--adso

Anonimo

29 giugno, 21:16
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

28 giugno, 21:40
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

29 giugno, 13:42
Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV