Scontro frontale ieri mattina lungo la provinciale per Sant'Angelo

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Una schianto tremendo dove gli automobilisti coinvolti non hanno, miracolosamente, riportato ferite gravi.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


Erano circa le 11,30 quando, per cause ancora in corso di accertamento da parte dei Carabinieri, una Fiat Marea a bordo della quale viaggiavano padre e figlia, rispettivamente di 61 e di 33 anni, si è scontrata frontalmente contro un'Alfa Romeo 147 condotta da P.F. di 63 anni.
Un impatto violento che ha incastrato le due vetture, tanto che sono dovuti intervenire sul posto i Vigili del Fuoco per estrarre i feriti insieme al 118. I tre sono stati trasportati all'ospedale di Senigallia dove i medici hanno riscontrato fortunatamente solo ferite lievi guaribili in pochi giorni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 giugno 2007 - 1855 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli


Anonimo

04 giugno, 11:06
Ma sì!! Vogliamo per caso parlare della pericolosità della strada per Sant'Angelo e di come la provincia si sia dimenticata di uno dei tratti di strada più transitati e pericolosi di Senigallia?<br />
<br />
Le case sono tutte a ridosso della strada, con serie possibilità di essere falciati all'uscita dell'abitazione. Pochissimi controlli da parte della stradale; nessun controllo da parte di terzi.<br />
Rifanno ogni tanto il manto ma del problema della velocità e del traffico nessuno se ne occupa.<br />
<br />
Presto chiameremo Fabio e Mingo..<br />
<br />
--Landi Giuseppe