Stasera seconda serata per il Raccomandati Festival

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Si prospetta una nuova serata di sicuro successo quella che si terrà il 29 marzo a partire dalle ore 22.30 all’ArcoIris di Senigallia nell’ambito del concorso Raccomandati Festival. L’interessante manifestazione musicale, giunta ormai alla sua terza edizione, è stata organizzata come ogni volta dal Raccomandati Club (www.raccomandati.net), portale musicale che consente ai gruppi di tutta Italia di iscriversi gratuitamente e di creare la propria scheda per poter promuovere i proprio pezzi e le serate nei locali.

da Raccomandati Festival


Ruolo fondamentale nella realizzazione dell’evento spetta anche alla Mami Music, la distribuzione discografica indipendente con sede in Ancona che mette in palio una parte del premio finale del concorso, ovvero un contratto di distribuzione nazionale per il gruppo vincitore in aggiunta alla registrazione di un pezzo presso il White Rock Studios di Falconara M.ma.
Anche l’ArcoIris, grazioso Irish Pub senigalliese in cui la musica live da sempre trova spazio, collabora attivamente assieme ad un elevato numero di sponsor affinché il Raccomandati Festival possa crescere e diventare, serata dopo serata, un punto di riferimento per tutti quei giovani musicisti che vogliono suonare.
Anche giovedì 29 marzo, dunque, si esibiranno come ogni settimana tre gruppi, ciascuno avente a disposizione 30 minuti per proporre la propria musica. Saliranno sul palco dell’ArcoIris i Malagrida di Cattolica, rock band che, oltre a dedicarsi alla composizione di pezzi propri, hanno anche un vasto repertorio di cover incentrate soprattutto sul rock anni ’70, rendendo così omaggio a gruppi storici come Led Zeppelin e Deep Purple. Ci saranno poi i Radiofreccia, giovane band di Ostra che si cimenterà, come è facile intuire dal nome, con un energico tributo a Ligabue, uno dei più noti cocker nostrani.

Infine, sarà la volta dei The Harvest di Fano, gruppo che propone cover di band inglesi che fanno parte del cosiddetto brit-rock, come Oasis, Verve, ecc…Ci sono quindi tutti gli ingredienti per una nuova, coinvolgente serata che non deluderà il pubblico presente all’ArcoIris, il quale ha anche la possibilità di votare la propria band preferita ad ogni consumazione, unendosi così al parere della giuria di esperti presenti ogni giovedì. Premio della serata, una cassa di birra offerta simpaticamente da Ilaria e Ylenia, proprietarie del locale, e l’accesso alla serata finale che si terrà il 12 aprile.
Un nuovo appuntamento con la buona musica a cui non si può proprio rinunciare.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 marzo 2007 - 1856 letture

In questo articolo si parla di raccomandati festival, senigallia