Volley: continua il momento magico dell'Us Pallavolo

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Anche la Dinamis Falconara deve arrendersi alle senigalliesi.



Diventano quattro le vittorie consecutive delle ragazze dell’Us Pallavolo Senigallia, impegnate nei playout della Prima divisione. Le nerazzurre, sempre più saldamente capolista del girone, si sono imposte con un netto 3-0 (parziali 25-18, 25-22, 25-23) nel match casalingo che le ha viste opposte alla Dinamis Falconara.

E’ stato soprattutto il muro a fare la differenza. E’ in questo fondamentale che è emerso il tempismo e la prestanza fisica di Giulia Fratini, classe 1990, che soltanto quest’ anno è stata impostata dai tecnici Paradisi e Marinelli nel ruolo di centrale. Molto bene anche Gloria Vitali, non nuova nelle ultime partite a prestazioni sopra le righe sia nel ruolo di schiacciatrice, sia in quello di centrale nel quale spesso è stata impiegata per esigenze di squadra. La Vitali è in prestito dal Belvedere per questa stagione agonistica.

A quattro giornate dal termine dei playout sembra che il primo posto dell’Us Pallavolo non possa essere messo in discussione da nessuna delle avversarie. La vittoria del girone consentirebbe alle nerazzurre di rientrare nel giro delle squadre che possono pretendere la promozione in serie D che potrebbe arrivare vincendo due successivi spareggi con le squadre che si piazzeranno dal secondo al quarto posto dell’altro girone, quello dei playoff. Preferisce tuttavia volare basso il Direttore tecnico Paradisi: "Per ora – dice - non pensiamo neanche agli eventuali spareggi.

Da una parte affrontiamo le nostre prove partita per partita ed ogni allenamento è finalizzato a non cedere nemmeno un metro di terreno alle avversarie, dall'altra cerchiamo di strutturare una mentalità vincente che coinvolga tutto il gruppo. Nelle fasi finali avrà la meglio chi avrà più carattere".
L’Us Pallavolo Senigallia sarà impegnata in casa anche nel prossimo turno, sabato 24 (ore 21, palasport del Campo boario) contro il Pieralisi Cella Jesi, squadra diretta inseguitrice delle nerazzurre, già sconfitto per 3-2 nella gara d’andata a Jesi. Un ulteriore successo in questo match spalancherebbe alle senigalliesi le porte della vittoria del girone.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 marzo 2007 - 2219 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, us pallavolo





logoEV