Ostra Vetre: una giornata musicale dedicata a Fabrizio De Andrè

2' di lettura 30/11/-0001 -
Una giornata dedicata a De Andrè, è questa l’iniziativa che vedrà impegnato il palcoscenico della sala cinema-teatro “Alberto Sordi” di Ostra Vetere, venerdì sera, 23 marzo, a partire dalle ore 21,30.



L’Assessorato ai Beni culturali, guidato dal Sindaco Massimo Bello, in collaborazione con l’Associazione culturale “Beatrice” di Lugo di Ravenna, guidata da Michele Fenati, ha predisposto un’interessante ed invitante rassegna musicale italiana dedicata ad un grande cantautore italiano scomparso qualche anno fa.

Con il titolo “Omaggio a Fabrizio De Andrè”, lo spettacolo passeggerà tra i più grandi successi di questo cantante italiano per un viaggio musicale attraverso canzoni che hanno contribuito a rendere grande il panorama della musica italiana d’autore. L’idea di lavorare sull’opera di Fabrizio De Andrè, da parte del duo Fabrizio Tarroni (chitarra) e Serena Bandoli (voce solista), è arrivata molto prima della sua prematura scomparsa. Quando il duo ha deciso di affrontare la canzone d’autore italiana, la scelta è stata naturale, ritenendolo fra i più grandi “poeti” del nostro tempo. De Andrè è stato uno dei pochi cantautori in continua evoluzione, sia linguistica che musicale.

Ha saputo attingere con sapienza dalle tradizioni popolari dei luoghi dove ha vissuto, dalla “sua” Genova alla Sardegna, che lo ha adottato per buona parte della sua vita. Buona parte del repertorio della serata, è composto da brani etnico/dialettali (dalla stessa Creuza de ma a Megu Megun) senza tralasciare alcuni classici come La guerra di Piero, Il Pescatore e Bocca di Rosa. Questo omaggio “sconfina” in arrangiamenti di brani di altri cantautori che De Andrè ha incontrato artisticamente e umanamente nella sua carriera (Tenco, Fossati, Pagani).

Una carrellata di canzoni, eseguite tutte rigorosamente dal vivo con strumenti acustici e voce solista, che aiuteranno il pubblico a ricordare gran parte della storia della musica italiana degli ultimi trentanni attraverso le note e le parole di De Andrè.

L’ingresso allo spettacolo è di € 5 (Info line: Ufficio Cultura e Turismo del Comune – Tel. 071.96.50.53), oppure presso l’Associazione “Beatrice” (Info line: Tel. 0545.32.789 Cell. 347.86.077.14). Prevendita dei biglietti nella sala-cinema a partire dalle ore 18 il giorno stesso degli spettacoli presso la stessa sala cinema-teatro.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 marzo 2007 - 1949 letture

In questo articolo si parla di musica, ostra vetere





logoEV
logoEV