I commercianti incontrano il sindaco per discutere i problemi del lungomare

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Con la stagione turistica ormai alle porte il comitato degli imprenditori della spiaggia di velluto torna a fare il punto sulle priorità che da tempo sono in attesa di una soluzione.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


I commercianti del lungomare, pur riconoscendo la disponibilità al confronto da parte dell'Amministrazione, chiedono però interventi urgenti per risolvere problematiche “croniche” del litorale centrale della spiaggia di velluto.
“Il vertice di oggi servirà per discutere i punti ancora in sospeso che negli incontri dei mesi precedenti avevamo già sottoposto all'attenzione dell'Amministrazione -afferma Manuela Quattrocchi, del comitato- pensiamo al problema della sicurezza, perchè vogliamo sapere come il protocollo con la prefettura per l'aumento dei controlli e della vigilanza verrà applicato, a quello dei rifiuti e della pulizia del lungomare che non passa certo inosservato agli occhi dei turisti, e anche alla necessità di installare i bagni chimici, richiesta avanzata da tempo e rispetto la quale abbiamo ricevuto solo rifiuti”.
In attesa dell'estate i commercianti del lungomare stanno predisponendo anche delle “strategie di sviluppo economico” per le loro attività e per attirare più gente anche durante la bassa stagione. Già in programma un mercatino dell'artigianato artistico, in collaborazione con la Confartigianato, che si terrà in via Ugo Bassi il 21 e 22 aprile.
“L'incontro di oggi sarà sicuramente costruttivo e cercheremo di trovare insieme le soluzioni ai problemi che emergeranno -afferma l'assessore al turismo Luigi Rebecchini- in quanto alla valorizzazione del lungomare, il mercatino rappresenta di certo una novità ma altre iniziative verranno messe in campo prima del periodo di alta stagione”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 marzo 2007 - 2198 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, turismo





logoEV