Le Strade Del Jazz festeggiano l'8° edizione con un doppio cd

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
E’ finalmente uscito il doppio CD “Le Strade del Jazz – Anthology”, raccolta di alcune significative prove dal vivo che, negli ultimi quattro anni con particolare riferimento al 2004 e al 2005, i jazzisti invitati nelle diverse sedi hanno prodotto in occasione del circuito “Le Strade del Jazz”, giunto quest’anno alla 8^ edizione.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it


Come noto, “Le Strade del Jazz” è una rassegna itinerante che ha visto nel tempo crescere il numero dei Comuni coinvolti, per giungere quest’anno a ben tredici appuntamenti, collocati tra gennaio ed aprile. La formula si è rivelata vincente, - ponendo la Provincia in funzione di diffusione di una forma d’arte imprescindibile del secolo scorso. (E qui è evidente il legame con il progetto “Leggere il Novecento, che ha istruito parte significativa dell’attività dell’Assessorato alla Cultura dell’Ente); - consentendo ai Comuni, anche i più piccoli, di arricchire la propria programmazione teatrale con concerti di livello internazionale; - permettendo, con l’ingresso gratuito, la più ampia circolazione di spettatori, che possono scoprire la bellezza e l’acustica dei teatri restaurati, autentici gioielli architettonici di raffinata eleganza.

“Le Strade del Jazz” è un progetto di grande valenza culturale – ha dichiarato l’assessore provinciale alla cultura Luciano Montesi – con l’uscita del doppio CD intendiamo sottolineare il nostro impegno a favore di questa musica fondamentale nella cultura del ‘900. Nell’anniversario dei 90 anni dall’uscita del primo disco di musica jazz, con l’uscita del doppio CD vogliamo evidenziare come questo genere musicale sia ancora vitale ed in continua evoluzione. Il doppio CD uscito oggi fissa dunque lo sforzo organizzativo cui sono stati chiamati la Provincia, i singoli Comuni e i singoli teatri, e l’Associazione Spaziomusica, responsabile della direzione artistica e organizzativa della rassegna, nonché titolare dell’etichetta discografica “GoFour”, per la quale è stata effettuata l’incisione. Del disco sarà fatto omaggio alle donne, in occasione del concerto di domani (giovedì 8 marzo, giornata della donna) a Senigallia con il quartetto di Seamus Blake, in collaborazione con il Comune di Senigallia.

Sarà distribuito in adeguato numero di copie ai Comuni che hanno collaborato all’ultima edizione delle “Strade del Jazz”, nonché all’Università Politecnica delle Marche e alla Fondazione Pergolesi Spontini, per la concessione dell’Aula Magna dell’Ateneo Dorico e dei Teatri di Jesi, Montecarotto e San Marcello. Inoltre, s’intende marcare il legame che il jazz, per il tramite di “Spaziomusica”, ha sollecitato tra Provincia di Ancona e Regione Marche per la diffusione nel territorio di questa musica: il disco sarà consegnato ai primi cento sottoscrittori presso “Spaziomusica” della Marche Jazz Card, lo strumento organizzativo di cui si è dotato il “Marche Jazz Network”, la rete costituita tra “Ancona Jazz”, “Fano Jazz” e “TAM – Tutta un’Altra Musica” con l’appoggio dell’Assessorato ala Cultura della Regione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 marzo 2007 - 1847 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, senigallia