A San Rocco tornano i Concerti della Fenice

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Domenica 4 Marzo alle ore 17,30, presso l’Auditorium San Rocco di Senigallia, secondo appuntamento della stagione musicale con I concerti della Fenice.

dall' Ass. Culturale La Fenice


Sarà di scena una novità per Senigallia: finalmente sarà rappresentata un’opera lirica, il “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti. Si ricorda che Senigallia ha avuto in passato un grande amore per la lirica ed al glorioso “La Fenice” sono state rappresentate le più grandi opere con edizioni storiche e direttori di grande rilievo come ad esempio Pietro Mascagni. Il pubblico del loggione senigalliese era conosciuto in tutta Italia (e temuto dai cantanti) per severità e competenza.

Questa tradizione andrebbe coltivata ed essendo la città dotata di un teatro di grande capacità con un palcoscenico di estesissime dimensioni che, attrezzato degli indispensabili accessori che ancora mancano, potrebbe diventare meta ambita delle grandi produzioni liriche internazionali. Tentando di mantenere desta questa vocazione della nostra città, l’Associazione Culturale La Fenice propone per la seconda volta un’opera lirica. Ad interpretarla, in una versione scenica integrale con costumi sarà l’espertissima equipe dell’ Ensemble Opera Petite.

diretta dal musicista marchigiano Roberto Molinelli, già prima viola dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana e compositore di importanti brani di musica classica e moderna. L’Ensemble opera petite nasce qualche anno fa dall’esigenza di promuovere repertori lirici di diversi autori e periodi tanto amati dal pubblico anche al di fuori di teatri lirici di tradizione. Gli arrangiamenti scrupolosamente realizzati da Roberto Molinelli, direttore artistico di questa formazione, rispettano e rendono musicalmente e armonicamente il suono orchestrale pur essendo eseguito da un ottetto. Nel febbraio 2001, l’Ensemble è stato invitato in Giappone per un tour di concerti a Nagoya, Mie, Nara, Kioto dove si è esibito con importanti cantanti giapponesi in “Boheme” in edizione integrale in una inedita e originale rielaborazione per un ensemble di 10 musicisti realizzata da Roberto Molinelli.

Molinelli in veste di compositore e arrangiatore ha collaborato con importanti artisti italiani, tra i quali Anna Caterina Antonacci, Andrea Bocelli, Lucio Dalla, Enrico Dindo. Registi dell’opera saranno Mirca Rosciani, che accompagna al pianoforte e Roberto Ripesi che interpreta anche la parte di Don Pasquale. L’orchestra sarà costituita da due violini, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, clarinetto, pianoforte. Come accennato, il personaggio di Don Pasquale sarà interpretato da Roberto Ripesi, (basso) molto noto nella nostra zona, Lucio Mauti (baritono), sarà il dottor Malatesta, Patrizio Saudelli (tenore) sarà Ernesto, Stefania Donzelli (soprano)sarà Norina, Claudio Ferretti (basso) un notaro.

La stagione organizzata dalla Associazione Culturale La Fenice (nel quarantesimo della sua fondazione) con la collaborazione del Comune di Senigallia, avrà come sponsor principale la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi. Altri sponsor sono “Finanza e Futuro Banca” ,” Hotel Duchi della Rovere”, “ Foto Nevio Arcangeli”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 marzo 2007 - 2499 letture

In questo articolo si parla di concerti, la fenice





logoEV