Montemarciano: assemblea pubblica per l'adsl wireless

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il problema Adsl a Montemarciano sta per avere avere una soluzione wireless. E' quanto si apprende dalle pagine web del sito Comunale e dal blog del Comitato pro Adsl di Montemarciano, coordinato da Marica Pietroni.

da Camera Work


L'amministrazione Comunale informa, infatti, che giovedì 22 febbraio alle ore 21, nella Sala del Consiglio del Comune di Montemarciano, si terrà un'assemblea pubblica in cui saranno presenti i responsabili della società Sic1 S.r.l. che illustreranno le tecniche wireless per la copertura Adsl, le modalità di adesione e i costi di attivazione.

In particolare si discuterà del Progetto A9 Wireless della Sic1 S.r.l., che ha ha come scopo quello di consentire ai cittadini delle Pubbliche Amministrazioni, socie di Sic1 S.r.l., la connessione a internet con caratteristiche e costi pari a quelle proprie all’Adsl. In tal modo si intendono abbattere le percentuali di Digital Divide che caratterizzano i territori montani e collinari e fornire uno strumento valido per l’accesso a servizi sul web e per il normale svolgimento e la naturale crescita delle numerose attività produttive dei territori interessati.

I links e gli apparati di diffusione - più dorsali in tecnologia HiperLan costituite da una successione di links punto-punto - vengono preferibilmente installati su strutture pubbliche, in coerenza con la valenza del progetto, che pertanto debbono essere messe a disposizione dal Comune interessato senza alcun costo. E’ importante, comunque, sottolineare che per accendere l’impianto è necessario raggiungere un minimo di 30 utenze. L’assemblea è aperta alla partecipazione del pubblico.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 febbraio 2007 - 2652 letture

In questo articolo si parla di montemarciano, gruppo camera work


melgaco

21 febbraio, 20:17
Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV