Mondolfo illuminata a metà

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Via A. Costa è la strada d’accesso al cimitero di Mondolfo ed è anche una strada del centro di Mondolfo molto caratteristica tant’è che l’amministrazione ha pensato bene di posizionare dei lampioncini per l’illuminazione pubblica molto particolari del tipo a lanterna in ferro battuto, che ben si legano al contesto della via.



La cosa davvero assurda è che questi sono stati istallati solo fino a metà via mentre nella seconda parte, che porta di fatto sino al cimitero, sono rimasti dei vecchi e antiestetici lampioni come quelli presenti nelle strade a grande scorrimento.

Inoltre i nuovi lampioni quando si accendo provocano lo spegnimento di quelli vecchi lasciando metà via al buio.

Chiediamo quindi al Sindaco o all’assessore competente perché si è effettuata tale scelta assurda se e come intenda agire per modificarla estendendo a tutta la via l’illuminazione che è stata istallata nella prima parte in modo da renderla omogenea sia dal punto di vista estetico che da quello della sicurezza.

Il tutto è ancora più assurdo se si considera che la stessa cosa si è verificata anche in via Fermi, un 'ulteriore conferma che questa giunta non ha la benché minima capacità di amministrare il nostro territorio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 febbraio 2007 - 2285 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, carlo diotallevi





logoEV