La Goldengas sfiora l'impresa a Cento

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Gli emiliani, secondi in classifica, vincono 100-96 dopo due tempi supplementari contro una Goldengas indomabile nonostante infortuni e uscite per falli.

di Andrea Pongetti


Perde ancora la Goldengas, alla terza sconfitta consecutiva.
Ma contro la Caricento, seconda in classifica, i biancorossi, pur privi di Bojan Radovanovic infortunato, dimostrano per l'ennesima volta di potersela giocare con tutti.
Peccato che, anche stavolta, il finale punto a punto non arrida ai senigalliesi: ormai una costante praticamente dalla prima giornata di campionato.

Gara sempre in equilibrio, e, nel regolamentare, la Goldengas, sul 72-72 dopo aver recuperato negli ultimi 5 minuti dal -9, fallisce due volte il tiro della vittoria; poi, dopo due supplementari, con la rosa ridotta all'osso fra infortuni (Graziani) e uscite per falli (Casagrande, Filattiera e Maggio), è costretta ad arrendersi, anche se soltanto dopo aver lottato davvero fino all'ultimo secondo.

Anzi, i biancorossi, nel primo supplementare, erano stati super, recuperando sette punti di svantaggio nell'ultimo minuto e portando i locali al secondo supplementare.

Sabato prossimo Goldengas di nuovo in trasferta, alle ore 21 si gioca a Ozzano in un incontro che andrà in diretta televisiva su E' Tv.

Si spera di recuperare capitan Graziani, vittima di una forte distorsione, e di riuscire a portare di nuovo nei 10 Radovanovic, fermato nella scorsa settimana con una decisione comune presa da staff tecnico, medico e giocatore, per permettere il pieno recupero da un fastidioso dolore alla pianta del piede che il bosniaco si porta dietro ormai da tempo.

Tabellino

CARICENTO CENTO 100:
Quaroni 12, Bushati 19, Cavalieri 14, Casadei 18, Politi 9;
Infanti 10, Bergamini ne, Agostini 8, Beghelli 1, Binelli 9.
All. Furlani.

GOLDENGAS SENIGALLIA 96:
Filattiera 18, Graziani 12, Maggio 12, Mariani 20, Raminelli 18;
Grosso, Bellocchi ne, Bazzoli 13, Casagrande 3, Catalani.
All. Bianchi.

Arbitri: Sinisi di Barletta (Ba) e Bartoli di Trieste.

Parziali: 18-19 38-35 55-53 72-72 83-83 100-96.

Note: Spettatori 700 circa, tra cui circa 20 tifosi senigalliesi.

Classifica dopo 17 giornate
Venezia 28
Cento 26
Forlì 24
Treviglio, Casalpusterlengo 22
Porto Torres 20
Fidenza, Lumezzane, Ozzano, Omegna 18
Vigevano, Riva del Garda 14
Senigallia 10
Gorizia, Ancona 8
Trieste 4.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 gennaio 2007 - 1986 letture

In questo articolo si parla di basket, goldengas, sport, pallacanestro senigallia, andrea pongetti





logoEV