Monterado: tentano di far saltare il bancomat alla Bpa

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Cercano di far saltare il bancomat della Banca Popolare di Ancona di Ponte Rio ma i malviventi fanno male i conti e devono scappare senza il bottino.



Un tentato fortuno andato a male per alcuni malviventi che nella notte tra martedì e mercoledì hanno cercato di fal saltare il bancomat della filiale della Bpa di Ponte Rio di Monterado, in via 8 marzo.

Nel cuore della notte, intorno all'una, i malviventi hanno cercato di fal esplodere la cassa del bancomat ma evidentemente devono aver fatto male i propri conti. Un forte botto ha svegliato i residenti della zona, che hanno subito allertato i Carabinieri, ma non è bastato a far saltare il bancomat. I malviventi, che hanno capito di non avere ormai possibilità, dopo aver dato qualche colpo presumibilmente con delle spranghe nel vano tentativo di riuscire ad aprire la cassaforte, sono scappati a mani vuote.

Un tentativo di furto fortunatamente andato a vuoto per la l'istituto di credito, di contiuo alle prese con rapine. Solo nel giro di un anno e mezzo sono state più di cinque le rapine subite, tra cui quella che il 21 novembre dello scorso anno frutto ai rapinatori un bottino di ben 32 mila euro.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 gennaio 2007 - 2512 letture

In questo articolo si parla di penelope pitti, monterado, rapina


Anonimo

04 gennaio, 10:47
Ops...sopra ho sbagliato...Marzo non Narzo...errore di battitura...sorry ;)<br />
<br />
--Tolkien

Anonimo

04 gennaio, 10:45
Io abito in Via 8 Narzo,a Ponterio..ma non ho sentito niente :D Vabbè che a me per svegliarmi ci vuole una cannonata! <br />
<br />
--Tolkien




logoEV