Etica e deontologia nella professione sanitaria

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Lunedì 4 dicembre 2006, presso l’Aula Didattica della Zona Territoriale n.4 dell’ASUR Marche, si è svolta la quarta edizione (ultima per il 2006) del Corso di formazione obbligatoria sul tema “Etica e deontologia nella professione sanitaria”.

dalla Asur 4
www.asl4.marche.it


La serie d’incontri (che continueranno nel 2007) rivolti al personale della Z.T. di Senigallia, ha una duplice finalità: affrontare argomenti tecnici e sollecitare una riflessione di tipo relazionale ed etico tra le varie professionalità presenti nella Zona. L’aspetto collaborativo che caratterizza ogni attività svolta insieme da più persone, diventa ancor più indispensabile in ambito sanitario, dove tale dinamica può influenzare positivamente la qualità delle prestazioni offerte ai cittadini relativamente al bene più prezioso: la salute.

Questi i temi trattati: La Comunicazione interna e le relazioni interpersonali. Aspetti deontologici e criticità. Percorsi di valutazione in etica. Aspetti premianti, doveri e sanzioni. Il codice di deontologia medica.
Docenti: Dott. Alberto Lanari, Responsabile URP/Comunicazione; D.ssa Silvana Seri, Direttore Medico Presidio Ospedaliero; D.ssa Manuela Silvestrini, Dirigente Servizio Infermieristico; Dott. Gabrio Maria Tonelli, consulente relazioni sindacali; D.ssa Maria Del Pesce, Direttore U.O. Neurologia.

In ogni incontro il Direttore di Zona, Ing. Maurizio Bevilacqua, ha portato il suo contributo attraverso un proprio intervento. Le conclusioni,al termine di ogni giornata, sono state svolte dal Direttore U.O. Accoglienza Territoriale, Dr. Giuliano Giovannetti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 dicembre 2006 - 3145 letture

In questo articolo si parla di sanità, asur 4





logoEV
logoEV