Castelleone: si scontra con la moto contro un'auto, il casco gli salva la vita

30/11/-0001 -
Un centauro in ospedale dopo essere stato sbalzato sull’asfalto dalla speronata di un auto. E’ successo alle 16,30 di ieri a Castelleone di Suasa nei pressi del cimitero del paese.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri di Ostra Vetere che hanno svolto i rilievi sul posto. Il motociclista finito a terra, un giovane residente proprio a Castelleone, ha sbattuto la testa sull’asfalto ma il casco che indossava regolarmente ha attutito il colpo, forse salvando addirittura la vita al centauro.

Il ragazzo, pienamente cosciente anche se in leggero stato confusionale, è stato caricato sull’ambulanza del 118 che lo ha condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia. I medici, eseguiti tutti gli accertamenti del caso, hanno deciso di ricoverare la vittima dell’incidente a scopo precauzionale.

E’ il secondo incidente di una certa gravità verificatosi a Castelleone di Suasa negli ultimi giorni. Mercoledì scorso, infatti, un 29enne disabile era stato investito da un’auto mentre attraversava la strada su una sedia a rotelle. L’uomo è ancora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Senigallia.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 ottobre 2006 - 2504 letture

In questo articolo si parla di cronaca, castelleone di suasa, guido fabbri, incidente





logoEV