Corinaldo: la festa di Halloween da grande diventa grandiosa

2' di lettura 30/11/-0001 -
La festa di Halloween è giunta alla sua nona edizione e continua a crescere in importanza e dimensione, come continua a crescere la passione dei 600 organizzatori.

di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it


Ormai Corinaldo è la capitale indiscussa d'Halloween d'Italia, ma la Proloco di Corinaldo non intende fermarsi qui e la festa continua a crescere, come sottolinea lo sloga di quest'anno: Puntiamo sempre alla Luna... Mal che andrà... Avermo vagabondato tra le stelle....

Cresce il numero delle Cantine, da 13 a 18. Crescono i volontari, da 400 a 600. E crescono la vivibilità e la scicurezza della festa perché oggetto di un grosso investimento da parte della Proloco e del Comune.

Nonostante le dimensioni della kermesse, oltre 85.000 visitatori nel 2005, la festa di Halloween si basa sostanzialmente sul volontariato. Il vero valore aggiunto, che rende unica la festa, sono la passione e l'amore con cui i corinaldesi preparano l'evento.
Regalare sorrisi e spaventi e dare a Corinaldo 4 giorni di visibilità nazionale sono le motivazioni che spingono i 600 volontaria della Proloco a lavorare duramente per molti mesi.

Ormai la festa è entrata nella tradizione corinaldese. Se nove anni fa la festa è stata "rubata" agli americani e i primi organizzatori erano dei pionieri, oggi i ragazzi delle scuole sono cresciuti con la festa di Halloween, tanto che la danno per scontata. E quest'anno gli studenti hanno preso parte all'organizzazione organizzando un loro miniconvegno.

Da parte sua il Sindaco Livio Scattolini ha sottolineato le difficoltà di organizzazione di una festa così grande in un paese delle dimensioni di Corinaldo, evidenziando come in 5 anni la festa sia cresciuta e di pari passo sia anche migliorata l'organizzazione che tende a limitare al minimo i disagi per i residenti del centro.
Oggi in nome di corinaldo viene legato alla festa di Halloween almeno quanto a quello di S. Maria Goretti.

Le novità della festa.


Il presidente delle Proloco Giuseppe Falcinelli ed il Sindaco di Corinaldo Livio Scattolini.
Giuseppe Falcinelli, presidente della Proloco.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 ottobre 2006 - 4081 letture

In questo articolo si parla di livio scattolini, halloween, giuseppe falcinelli, corinaldo


Anonimo

18 ottobre, 09:27
Vogliamo semplicemente ma sinceramente ringraziarti Vulcano T/R.<br />
Anche solo grazie a dei semplici e apprezzatissimi commenti come il tuo, il nostro lavoro viene valorizzato e ci rende fieri di averlo portato avanti con passione e tenacia, nonostante tutte (come puoi ben immaginare) le difficoltà e i problemi.<br />
Grazie a te e a tutti coloro che ci sostengono e che partecipano e che, anche se una sola volta nella loro vita, hanno visitato la nostra Corinaldo, sia durante Halloween, che in qualunque altra occasione.<br />
<br />
Lo Staff di Halloween Corinaldo<br />
<br />
--Lo Staff di Halloween Corinaldo

Anonimo

18 ottobre, 09:36
Commento sconsigliato, leggilo comunque

Anonimo

17 ottobre, 11:00
Bravi ragazzi continuate cosi avete portato una manifestazione a livello internazionale lavorando di continuo nel migliorarvi e non vi siete adagiati sui primi successi.Sono un Art Director so cosa vuol dire in termine di lavoro il vostro successo e sono queste manifestazioni che portano a far conoscere il nostro territorio anche all'estero. GRANDI e un augurio di passare alle oltre 100.000 presenze quest'anno e che tutto il lavoro che avete fatto sia ripagato. <br />
<br />
--Vulcano T/R




logoEV