Iniziato l'interrogatorio alla spacciatrice Attanasio

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
È iniziato l'altro giorno l'interrogatorio a Barbara Attanasio, la ventiseienne senigalliese arrestata lo scorso 25 agosto perché membro di un'organizzazione internazionale dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti.

di Morena Bartolacci
redazione@viveresenigallia.it


La Attanasio, nel corso dell'interrogatorio in carcere a cui è stata sottoposta l'altro giorno, avrebbe iniziato a rivelare elementi sulla vicenda che l'ha vista protagonista.
La seconda parte dell'interrogatorio, che entrerà maggiormente nel merito della questione, è stata spostata a fine mese, quando torneranno disponibili i bigliettini con cifre e nomi in codice e le rubriche telefoniche.

L'avvocato difensore della giovane senigalliese, Angelo Raffaele Dilillo, ha intenzione di depositare l'istanza per la richiesta degli arresti domiciliari, ma lo farà solo ad interrogatorio concluso. Per ora la Attanasio non ha fatto nomi e resta chiusa in isolamento nel carcere di Villa Fastiggi a Pesaro.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 settembre 2006 - 2499 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, morena bartolacci


Sole_Daniele

06 settembre, 13:50
Da un lato spero proprio che faccia tutti i nomi, così anche qualcun altro/a la raggiungerà in galera.<br />
Da un altro mi preoccupa se riesce ad ottenere i domiciliari: la gente che potrebbe aver "sputtanato" non credo proprio che gliela farebbero passare liscia, ed è meglio per lei se finisce in un carcere sicuro!




logoEV