Monte Porzio: Trova Pace, festa in movimento della Val del Cesano

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
La festa si terrà sabato 2 e domenica 3 settembre a Monte Porzio (PU) presso il Parco della Vita.
Da diversi mesi alcune associazioni operanti nella Valle del Cesano (GAM Pergola, Gruppo Fuoritempo, Mondo Solidale San Lorenzo in C., YA BASTA Pergola, Terra Gobba Monte Porzio, AVIS Corinaldo, ACLI Orciano) si sono incontrate per avviare la costituzione di una Scuola di pace in grado di coinvolgere tutto il territorio cesanense.

da Yabasta Marche


Nei vari incontri effettuati finora è emersa la proposta di organizzare una Festa della pace, che si terrà a Monte Porzio, nel parco comunale lungo il fiume Cesano, nei prossimi Sabato 2 e Domenica 3 Settembre, con il patrocinio del Comune di Monte Porzio, Consiglio Regionale delle MArche, Provincia di Pesaro e Urbino, Provincia di Ancona e in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato.

La Festa denominata "Trovapace!" intende promuovere un'accezione della pace che riconosca la diversità (etnica, culturale, religiosa e ambientale) come ricchezza, la creatività e le relazioni fra persone, associazioni, enti come fondamento della coesione sociale, la partecipazione attiva dei cittadini e l'impegno volontario come pratiche insostituibili per l'attuazione di politiche volte alla ricerca del bene comune e della giustizia.

PROGRAMMA:

sabato 2 settembre

ore 15.00: Che la festa cominci...

Saluto delle istituzioni e dei rappresentanti della Scuola di Pace Valcesano

ore 15.30: Apertura stand Associazioni Valcesano
ore 15,45: Laboratori di costruzione di aquiloni e mongolfiere
ore 17,30: Convegno: Che ambiente farà con Valerio Calzolaio - Il Parco perché? Il parco per chi? A cura del Comitato per il PArco Nazionale del Catria, Nerone e Alpe della Luna
ore 19,30: Cibo di Pace
Cena a base di prodotti portati da casa e condivisi gratuitamente
ore 21,30: Notte rock tribù Apnea e No_Name RoCK in concerto

Domenica 3 settembre
ore 15,30: Apertura stand Associazioni Valcesano
ore 15,45: Laboratori di costruzione di aquiloni e mongolfiere
ore 17,30: Convegno Lontani da casa con Marco Amagliani, Nsima Udo Unorem, Ambasciata dei Diritti di Ancona, Rappresentanti delle comunità di immigrati di Monte Porzio
ore 19,30: Cibo di Pace
Cena a base di prodotti portati da casa e condivisi gratuitamente
ore 21,30: Spettacolo teatrale A come SEBRENICA di e con Roberta Biagiarelli
Un'attrice sola sul palco per più di un'ora diventa narratrice e protagonista di una storia dove la Ragion di Stato e gli Interessi di Politica Internazionale, hanno giocato a Risiko con la vita di decine di migliaia di persone. Questo "spettacolo" ricorda le vittime e punta il dito sui carnefici: Aggressori e Aggrediti.

E inoltre....

Per una cultura di pace, mostra di manifesti pacifisti - per tutto settembre nel centro di Monte Porzio
EquoBar, bevande dal sud del mondo
L'altra comunicazione è possibile, TV di strada Disco Volante di Senigallia + Agenzia GLOMEDA (servizi e immagini in diretta della festa)
Animazioni di strada e laboratori di creattività per grandi e piccini

L'ingresso è gratuito.

Sul sito http://www.altraofficina.it/fuoritempo/ potete consultare il manifesto dell'iniziativa con il programma completo che prevede concerti musicali, laboratori di creatività per grandi e piccoli, mostre.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 settembre 2006 - 2260 letture

In questo articolo si parla di monte porzio, yabasta marche


Pablo

01 settembre, 10:07
Sicuri che sia proprio il caso di farla 'sta festa? E si parlerà anche di pace in Medioriente e di "interventi armati con armi non offensive"? Se si tratta solo di una scampagnata la si poteva chiamare con un altro nome.