Corinaldo: Fausto Silvi presenta la poesia di tutti i giorni

2' di lettura 30/11/-0001 -
Domenica pomeriggio a Corinaldo il sogno del poeta Fausto Silvi si è realizzato: è stato presentato al pubblico il suo primo libro di Poesie.
Fausto non è un poeta di professione, e questo rende molto più preziose le sue poesie.

di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it


Si tratta di poesie che lo accompagnano nella sua vita quotidiana o che, a volte, si sovrappongono ad essa. Essere poeta non vuol dire vivere in una mondo astratto, separato dalla reltà.
Il poeta vive una vita normale, l'assapora con la lente della sua poesia e trova il coraggio di condividere le proprie emozioni.

Essere poeta è un modo di affrontare la vita, nei suoi momenti difficili come in quelli belli.
Così nascono le poesie di Fausto Silvi.

Il Sindaco di Corinaldo, Livio Scattolini, intervenuto alla presentazione del volume nel chiostro dell'Hotel Il Giglio, ottimamente introdotta dal Dott. Paolo Pirani, ha particolarmente apprezzatto la Filastrocca per Corinaldo, di cui ha dato lettura.


Dopo la presentazione, prima del buffè, il poeta ha regalato una copia del libro, corredato di dedica, a tutti i presenti.

Il volume porta il titolo del film di Massimo Troisi, Il Postino. Durante il film il postino, interpretato da Troisi, conosce il poeta Pablo Neruda e comincia un cammino di avvicinamento alla poesia. Così è successo anche per Fausto Silvi dopo la visione del film.

Chi volesse una copia del libro può trovarla presso la libreria Sapere di Senigallia al prezzo di 10€.



Link

Tutte le poesie di Fausto:
http://www.poesie.senigallia.biz/?cat=4

Una considerazione di Fausto sulla propria poesia:
http://www.viveresenigallia.it/modules.php?name=News&file=article&sid=8591





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 luglio 2006 - 3184 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, fausto silvi, poesia, corinaldo