Va all'esame con le soluzioni già in tasca

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Soluzioni che soltanto una “talpa” interna all’Istituto alberghiero “Panzini” avrebbe potuto fornirgli.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


Protagonista della vicenda non è (come si potrebbe pensare) un giovane maturando, ma un insospettabile privatista sessantenne anconetano che lo scorso 9 giugno si è recato nelle aule del “Panzini” di Senigallia per svolgere la prova tecnica di terzo anno di “sala”.
Superando la prova, il candidato avrebbe automaticamente ottenuto la licenza Rec, necessaria per poter aprire un esercizio per la somministrazione di bevande.
Ezio Ceccarelli, questo il nome dell’esaminando, è stato però sorpreso con le mani nel sacco da due insegnanti, Luigi Cenerelli e Chiara Silvestri.

La denuncia dei due insegnanti con il racconto dell’accaduto:









Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 giugno 2006 - 3680 letture

In questo articolo si parla di panzini


Anonimo

28 giugno, 11:16
Mandatelo a lavorare nei campi!!!!<br />
<br />
--Gip

tt

28 giugno, 11:43
<br />
sessantenne che vuole aprire un bar si riduce a quei livelli per la licenza????<br />
<br />
Non credo che possa lavorare nei campi una persona simile che non ha avuto rispetto per i ragazzi che hanno studiato e frequentato la scuola per quell'esame.<br />
vergogna

Anonimo

28 giugno, 13:35
beccato a copiare a sessant'anni... nasconditi, altro che aprire un bar...<br />
<br />
--l'o.s.

melgaco

28 giugno, 16:06
Vedo che state puntando il dito contro l'esaminando.<br />
Iolo punterei contro chi gli ha dato le soluzioni della prova, visto che, come si desume dall'articolo e dai documenti allegati, si tratta sicuramente di una talpa interna alla scuola.

tt

28 giugno, 16:23
devono comunque vergognarsi

Smile

28 giugno, 22:09
Al di là dell'illecito commesso, mi chiedo: perché un sessantenne devi sottoporsi ad una prova del genere per servire al bar due cicchetti e uno spumantino? A chi torna utile tutto questo? Quanto ci guadagna la scuola? E, soprattutto, quanto costa <i>a noi</i> tutto questo, in commissari d'esame, bidelli, etc. etc.?<br />
<br />
Non so in cosa consista la prova d'esame, ma sono solidale col sessantenne, mentre licenzierei chi gli ha passato la prova... Sì, al lavoro nei campi, ma se fosse stato un ragazzino che anziché studiare come i compagni se l'è goduta... <br />
<br />




logoEV