Mondolfo: al via il progetto Sicurezza stradale

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Primo bilancio per l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mondolfo, Mirco Carboni, dopo quindici giorni dall’insediamento.

dal Comune di Mondolfo
www.comune.mondolfo.pu.it


“Stiamo mettendo a punto – spiega l’assessore – una serie di interventi che ci permetteranno di dare, in tempi celeri, una risposta alle esigenze manifestate dai cittadini”.
Carboni si riferisce in modo particolare alla sicurezza stradale e quella degli edifici scolastici e alle problematiche dell’acqua.
Interventi che – come ha tenuto a sottolineare l’assessore del Comune di Mondolfo – non verranno realizzati a pioggia ma saranno parte di un “progetto” di più ampio respiro in grado di offrire una risposta organica e razionale su tutto il territorio comunale.

“E’ già in fase di avanzata realizzazione – prosegue Carboni - di comune accordo con l’assessore alla viabilità il progetto denominato “Sicurezza stradale” che comprende l’installazione della segnaletica verticale ed orizzontale su tutto il territorio comunale.
Così come è allo studio un progetto per la predisposizione in tempi celeri di un impianto tecnologico (semaforo intelligente) in grado di fare azione di prevenzione contro la eccessiva velocità. Le zone individuate riguardano Marotta, Mondolfo ed anche Ponte Rio.
Per Viale delle Regioni – spiega in maniera dettagliata Carboni - è prevista la realizzazione di un senso unico con pista ciclabile ed adeguata revisione della viabilità in tute le restanti zone”.
L’assessore ai Lavori Pubblici tiene a precisare che questi progetti andranno a regime solo dopo aver adeguatamente informato i cittadini e solo dopo aver passato ad una fase di sperimentazione.
“E’ proprio questa la logica con cui abbiamo intenzione – dice Carboni – di operare: prima l’informazione ed il confronto con i cittadini,m poi una fase di sperimentazione in cui ci potrà essere la possibilità di reversibilità dell’intervento, poi la realizzazione definitiva”.
Sempre in relazione al progetto di “Sicurezza Stradale” sono stati già realizzati alcuni interventi come la sistemazione della sede stradale di Via Piemonte e via Valle d’Aosta, mentre altri sono in fase di ultimazione come il muro di contenimento di via XXVII Settembre e il ripristino della “caditoie” di Viale Carducci a cui seguirà la sistemazione del muretti del lungomare Cristoforo Colombo che in alcuni punti mostra segni evidenti di deterioramento.

E l’elenco si allunga, infatti secondo l’assessore Carboni sarà inoltre operativo a breve una Consulta sulla sicurezza stradale e presto si metterà mano alla creazione del catasto strade, uno strumento molto importante che permetterà di monitorare la condizione delle strade di tutto il territorio comunale.
“Sono inoltre allo studio – conclude l’assessore Mirco Carboni - degli attraversamenti protetti sia di fronte alla scuola elementare di Mondolfo, nel tratto compreso tra via Vittorio Veneto e Via Verdi che in Viale Europa a Marotta di fronte alla scuola materna. E quando un progetto dalla fase di studio passa a quella della realizzazione significa che esiste dietro un lavoro di squadra importante, serio e costante: ed è per questo che intendo ringraziare tutto l’equipe dei lavori pubblici grazie al quale è possibile poter contare in ogni momento di personale qualificato”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 giugno 2006 - 3032 letture

In questo articolo si parla di mondolfo





logoEV