Arrestati mentre tentavano di svaligiare le slot-machine del Punto Snai

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Tentavano di svaligiare le slot-machine del Punto Snai di via Gorizia: presi.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


I carabinieri, chiamati da alcuni passanti che si sono accorti di strani movimenti nei pressi dell’agenzia ippica, sono intervenuti alle 3,50 dell’altra notte sventando il furto delle monete che due ladri, dopo essere penetrati nel locale, stavano prendendo dalle slot che già erano riusciti a scassinare.
Dopo un inseguimento a piedi, i militari sono riusciti ad acciuffare i due scassinatori.
Si tratta di due clandestini moldavi di 20 e 22 anni, entrambi pregiudicati per furto e per altri reati, compreso quello di “morte derivante da altro reato”.
Tre anni fa infatti i due, nell’eseguire il furto di un autocarro in un impresa edile di Anzio (Roma), avevano indirettamente causato la morte del guardiano notturno dell’azienda, morto d’infarto mentre tentava di inseguirli.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 giugno 2006 - 1876 letture

In questo articolo si parla di guido fabbri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bu





logoEV
logoEV