Al via City travel

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Al via “City travel”, le novità del sistema di trasporto pubblico locale estivo, che entrerà in vigore dal primo luglio fino al 16 settembre.

di Francesca Morici
francesca@viveresenigallia.it


“Il servizio di trasporto collettivo è stato rafforzato al meglio" sottolinea l’assessore alle Politiche del traffico Simone Ceresoni "una delle condizioni necessarie per scoraggiare l’uso dell’autovettura soprattutto in un periodo come quello estivo caratterizzato da traffico intenso”.
Trenino, bus scoperto, nuovi infopoint, la possibilità di affittare biciclette e auto elettriche a quattro posti e servizio bus prolungato fin quasi all’una di notte, tutte queste sono le novità del sistema di trasporto pubblico locale estivo che entreranno in vigore dal primo luglio fino al 16 settembre.
Il nome di tale progetto è “City travel”, pubblicizzato in diversi punti della città con sei vessilli a forma di vela a ricordare il legame con il mare della città, un progetto di trasporto integrato che prevede fra l’altro al Foro Annonario un nuovo punto per informazioni turistiche, gestito dagli studenti dell’indirizzo turistico del “Panzini”.
L'esigenza di un migliore trasporto pubblico nella zona del lungomare nel periodo estivo ha condotto l’amministrazione comunale a rivedere gli orari e le modalità del servizio.
Tra le novità il prolungamento dell’orario per gli autobus in servizio sul lungomare: l’ultima corsa della linea 4 (quella che collega la stazione al lungomare sud) partirà alle 0,45, mentre alle 0,15 partirà l’ultima corsa della linea 5 (stazione-lungomare nord).
Dal primo luglio fino al 26 agosto sarà attivo il trenino che con due percorsi circolari collegherà il centro storico (capolinea al Foro Annonario) con il lungomare nord (attraverso la statale ed il sottopasso di via Zanella) e il lungomare sud fino al ponte rosso per poi rientrare in centro attraverso corso Matteotti, via Mastai e via dei Portici Ercolani.
Le partenze sono previste ad ogni ora dalle 17 alle 20 e poi dalle 21 a mezzanotte.
Sul trenino presteranno servizio due studenti del Panzini, il costo del biglietto sarà di 80 centesimi.
Al Foro Annonario dalle 17 alle 24 sarà possibile affittare biciclette ed auto elettriche a quattro posti per girare in città e sul lungomare.
Ulteriore novità è quella del bus a due piani scoperto, potrà essere affittato a gruppi organizzati che vogliano effettuare escursioni nelle località vicine.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 giugno 2006 - 3014 letture

In questo articolo si parla di trasporti, francesca morici