Corinaldo: tifo da stadio per la sfilata di moda

2' di lettura 30/11/-0001 -
Oltre mille persone hanno gremito la Piazza del Terreno per la sfilata di “Corinaldo in moda”. La presenza di tantissimi giovani ha creato un’atmosfera da stadio, con molto tifo per le indossatrici e gli indossatori.

di Ilario Taus


Al successo della manifestazione corinaldese hanno contribuito anche il bravissimo conduttore televisivo Paolo Notari, inviato della trasmissione Uno Mattina di Rai Uno, e l’attrice Claudia Mancinelli, che hanno presentato la serata con professionalità e signorilità.

Queste le ragazze ed i ragazzi che hanno presentato i capi d’abbigliamento femminile, maschile e intimo: Farida Zhiricova, Laura Kahingotova, Anna Pandolfi, Giulia Cuccarini, David Giovanetti, Raffaele Frezzotti, Debora Morico, Ilenia Venanzi, Katuscia Graziani, Roberto Granini, Paolo Copparoni, Rita Copparoni, Lucio Bianchetti, Laura Bucci, Arabella Aguzzi, Arianna Ricci, Miriam Montesi, Clara Saccinto, Rosanna Battistini, Rolanda Gelsomini, Sandrina Roccheggiani, Maria Rossetti, Pamela Petrolati, Valentina Bracci, Olga Rocchetti, Vittoria Magagnini, Guendalina Sabbatini, Caterina Righini, Simone Guiducci, Guido Giampaolo e Adolfo Giampaolo.

Applauditissima la danzatrice Monia Mattioli. Questi i negozi che vi hanno preso parte: Go-Ti- Gioielleria di Tiziana Aguzzi, Intimode-Abbigliamento intimo di Marilena Brescini, Pool sartoriale Gruppo “Dodo”, Luisa Moda, Gonario Piccioni - Staff Eraldo coiffeur unisex-, che realizzareà le acconciature per le modelle che sfileranno con gli abiti della ditta Jo Kang, Angel – Abbigliamento uomo, donna, bambino di Maria Graniglia, Centro ottico Gisse, Calzature Center Shopping di Clara Brignoni. Gli addobbi sono di Annalisa Flor.

Un appuntamento estivo, che ormai è entrato nella tradizione delle manifestazioni corinaldesi, anche se è solamente il secondo anno che viene organizzato. Il merito è dei negozianti, con il “déus ex màchina” Goffredo Luzietti a capo dell’organizzazione, dell’amministrazione comunale, della Pro Loco e dell’Associazione Pozzo della Polenta, che hanno allestito e abbellito la suggestiva e centralissima piazza del Terreno, facendola diventare un vero salotto del centro storico.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 giugno 2006 - 8430 letture

In questo articolo si parla di ilario taus, corinaldo





logoEV
logoEV