Corinaldo: Maxifurto di mezzi meccanici ai danni della ditta Paolini

1' di lettura 30/11/-0001 -
Ad essere sottratti dal capannone dell’impresa che si occupa di lavori stradali per l’installazione dell’illuminazione pubblica sono stati un autocarro Iveco, due bobcat ed un escavatore più grande per un valore complessivo di circa 100mila euro.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


Il furto è stato compiuto nella notte tra venerdì e sabato.
I responsabili della ditta se ne sono accorti soltanto nella mattinata di ieri ed hanno provveduto immediatamente a sporgere denuncia alla locale stazione dei carabinieri.

La sede della ditta Paolini è ubicata nella zona industriale di Corinaldo ed è dunque piuttosto lontana dal via vai e dalla vista nelle ore notturne.

I ladri hanno quindi avuto buon gioco nonostante la difficoltà dell’operazione di carico dei mezzi per la quale sono senz’altro occorsi molti minuti.
Per entrare all’interno del piazzale nel quale erano parcheggiati i macchinari sottratti, i ladri hanno forzato il cancello d'ingresso ed hanno provveduto a caricare bobcat ed escavatore sullo stesso autocarro rubato. Il colpo è stato eseguito senz’altro da una banda composta da un buon numero di persone.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 marzo 2006 - 2620 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guido fabbri, corinaldo





logoEV
logoEV