sport: Nerosubianco al comando della classifica di serie B

3' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
La Nerosubianco basket femminile Senigallia cala il settebello. Vince anche il recupero di Porto Recanati la formazione di coach Luconi e si porta sola al comando della classifica del campionato di serie B femminile a punteggio pieno.

da Gianluca Foschi


Brave le ragazze senigalliesi ad imporsi al termine di un match tiratissimo e di rara intensità per questa categoria; un plauso anche alla formazione locale che dimostra di meritare i piani alti della classifica.

Primo quarto bellissimo, con la Nerosubianco che scava un primo gap nel punteggio ma che viene presto raggiunta dalla verve dell’attacco locale che mette in mostra una Marchesini in formato super. Si gioca a ritmi vertiginosi da una parte e dall’altra con Marcelletti (che chiuderà con 21 punti), Federica Bedini e Ricci che mostrano tutta la fluidità dell’attacco senigalliese. Ma alcune disattenzioni difensive permettono a Porto Recanati di recuperare e andare avanti trovando canestri facili in penetrazione.

Porto Recanati prova, addirittura, a scappare ma la 3-2 a tutto campo della Nerosubianco funziona e permette a Bugari e compagne di recuperare diversi palloni che usufruiscono così d’attacchi supplementari; la partita è un susseguirsi d’emozioni e il mini parziale di 4-0 firmato nel finale dalla Bedini, sancisce il 40-39 col quale si va negli spogliatoi.

La Nerosubianco per vincere ha bisogno di difendere, lo capisce Luconi che indica la zona 2-3 alle ragazze. Difesa che paga: palle recuperate e diversi errori al tiro del Porto Recanti vengono sfruttati al meglio dalla Nerosubianco dove, invece, l’attacco funziona a meraviglia con Marcelletti che spacca la difesa avversaria e Ricci che infila una serie di canestri che danno il più 10 (60-50) alla fine del terzo quarto.

Sembra fatta ma Porto Recanati non ci sta; la squadra allenata da Partizia Cannuccia perde per falli il pivot Salvemini (il pivot col trascorso in serie A1 recuperata in extremis per la gara) ma riesce a recuperare punto su punto lo svantaggio. La Nerosubianco non chiude la partita e complici alcune palle perse favorisce il recupero avversario.

Esce per falli la Bedini, Porto Recanti arriva a contatto e supera nel punteggio (71-70) quando mancano 40’’ alla fine. Esce per falli anche la Ricci ma nell’attacco successivo Martina Lucarelli mostra grande coraggio infilando, con l’aiuto del ferro, il canestro del nuovo e meritato sorpasso. La Marchesini in penetrazione compie il primo errore della sua partita e sulla palla contesa a rimbalzo la “freccia” indica Senigallia.

Manca un secondo, la Bugari subisce fallo: segna un libero e il disperato tentativo da oltre metà campo del Porto Recanti non arriva neanche a canestro. Le ragazze della Nerosubianco possono festeggiare il primato.

Prossima gara sabato 17 dicembre a Foligno contro la formazione umbra seconda in classifica.

TABELLINI DEL MATCH - Bugari 8, Silvia Lucarelli 3, Martina Lucarelli 4, Marcelletti 21, Lo Buono 7, Ricci 18, Federica Bedini 12. Sara Bedini, Pierfederici e Colò n.e.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 dicembre 2005 - 2364 letture

In questo articolo si parla di