Consuelo Agostinelli vola verso la finale del 12 agosto

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Favola dalle mille ed una notte per l’ultima tappa di Reginetta dei Castelli d’Italia prima delle semifinali.
Cultura, Bellezza e Arte: l’originale concorso ideato dall’agenzia Relocali di Arcevia, ha fatto sognare il pubblico numerosissimo di piazza Kennedy a Moie.



Tredici le bellissime in gara, di età tra i 16 e i 29 anni, che hanno incantato il pubblico e la giuria sfilando in abito da sera, abiti casual, intimo e costume da bagno.
A guadagnarsi la fascia di “Reginetta Città di Moie” è stata Consuelo Agostinelli, 21 anni di Belvedere Ostrense (An). Per lei adesso si spalancano le porte della finalissima del 12 agosto, che si terrà nella splendida piazza di Arcevia. Si sono guadagnate un posto per le semifinali del 5 e del 9 agosto, che si terranno rispettivamente a San Pietro in Musio e a Castelleone di Suasa, le bellissime Laura Gianfelici, 26 anni di Arcevia (An), Valeria Luzi, 16 anni di Ostra Vetere (An), e Agnese Testadiferro, 19 anni di Moie (An).
Durante la serata, presentata da Marina Marchetti, il cantante Marco Fraternali ha presentato il suo ultimo singolo Danza con me. E non solo: i presenti sono stati rapiti dalla bellezza e dalla sensualità della danza del ventre di Marzia Altamura. Per i più romantici, la stilista Maila Mentucci ha presentato la sua ultima collezione di abiti da sposa.
In coerenza con lo spirito culturale ed artistico della manifestazione, la vincitrice del concorso, la Reginetta dei Castelli d’Italia che sarà eletta il 12 agosto ad Arcevia, diventerà il soggetto di un dipinto di Bruno D’Arcevia, uno dei più grandi maestri della pittura italiana contemporanea. La vincitrice riceverà anche un book fotografico, un contratto con l’agenzia Relocali e l’opportunità di entrare nel mondo dello spettacolo.
Il prossimo appuntamento con l’Arte e la Bellezza di Reginetta dei Castelli d’Italia è fissato per la prima delle due serate di semifinale venerdì 5 agosto al Piccolo Ranch di San Pietro in Musio (An).



Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 luglio 2005 - 15177 letture

In questo articolo si parla di





logoEV