Ospitalità e gusto nelle Marche

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Domenica prossima 3 luglio sarà inaugurato – ed è una notizia positiva – un nuovo agriturismo a Montecarotto -AN- (0731/89671). Si chiama “Cadabò” (titolare Rossano Landi) ed è stato ricavato dalla ristrutturazione di una vecchia casa colonica di cui è stato pienamente rispettato il vecchio stile rurale marchigiano.

dalla CIA
Della Provincia di Ancona


In più una piscina ed anche camere da letto per chi vuol soggiornare. Vista panoramica stupenda sulle colline del Misa e dell’Esino. Naturalmente il “Cadabò”, nel rigoroso rispetto della legge regionale sugli agriturismi, in cucina impiega interamente i prodotti aziendali: olio, ortaggi, animali bassa corte, coltivazioni biologiche e… verdicchio DOC. In vendita olio e vini.

Si tratta di un ulteriore passo in avanti – e va dato atto alla fiducia ed alla intraprendenza di Rossano Landi - nella qualificazione della agricoltura marchigiana e della sua filiera, qualificazione che ha già tagliato numerosi traguardi. Tanto che per la occasione sarà presente – ad un apposito incontro in mattinata a Montecarotto – anche il presidente nazionale della Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) Giuseppe Politi insieme con il presidente provinciale Marco Giardini. Emblematico il tema del convegno: “Ospitalità e gusto nelle Marche - Conoscere le nostre fattorie”. Oltre al sindaco Mirella Mazzarini, interverranno l’ass.re regionale all’agricoltura Paolo Petrini ed Enzo Giancarli, presidente della Provincia di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 luglio 2005 - 1474 letture

In questo articolo si parla di