Belle da sogno alla coorte del Miù J'adore

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
A gran richiesta, Reginetta dei Castelli d'Italia torna al Miù J’Adore di Marotta (Pu). Terza tappa di selezioni per l’originale concorso di bellezza e cultura che sabato 2 luglio torna nel salotto di Jacqueline Donnà per un’altra notte da sogno.

dalla Relocali
www.relocali.it


Allo scoccare della mezzanotte, dodici bellissime sfileranno in passerella per aggiudicarsi il titolo di Reginetta Minidrive di Pesaro. La vincitrice della serata di selezione si aggiudicherà il pass per volare alla finalissima del 12 agosto, che si terrà ad Arcevia, il luogo che ha visto nascere il concorso grazie alla singolare idea dell’agenzia Relocali.

Lo staff della Relocali ha voluto dar vita ad una manifestazione che contribuisse alla riscoperta della cultura dei borghi medievali attraverso l’Arte e la Bellezza. La vincitrice del concorso diventerà il soggetto di un dipinto del grande Maestro Bruno D’Arcevia. E non solo: la Reginetta riceverà anche un book fotografico, un contratto con la Relocali e la possibilità di entrare nel mondo dello spettacolo.
La tappa del Miù J’Adore eleggerà anche le tre reginette che voleranno verso le semifinali di San Pietro in Musio e Castelleone di Suasa, che si terranno rispettivamente il 5 e il 9 agosto.
Durante la selezione, alle sfilate si alterneranno momenti di moda, con la sfilata dei capi estivi della Jack&Jack, e di musica, con l’esibizione del gruppo di breakdance Floor Naniacf Crw.


Genny Manieri e Olga Rocchetti, le vincitrici delle prime due edizioni del concorso.


Olga Rocchetti ed il quadro dedicatole da Bruno D'arcevia.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 luglio 2005 - 1702 letture

In questo articolo si parla di





logoEV