Sigep 2005: il Panzini una presenza importante alla fiera di Rimini

Senigallia 30/11/-0001 -
L'Istituto Professionale Alberghiero Panzini di Senigallia a distanza di due anni ha partecipato alla più importante manifestazione a livello mondiale dedicata alla pasticceria ed al mondo del gelato.

da I.P.S.S.A.R.C.T. "A. Panzini"


Si tratta del Sigep di Rimini, manifestazione internazionale che tutti gli anni richiama professionisti provenienti da tutto il mondo per conoscere le novità che le ditte espositrici di attrezzature, materie prime e semilavorati, dedicate all’arte dolciaria, propongono.
L'istituto Panzini ha partecipato a questa edizione in collaborazione alla ditta Cattabriga di Bologna che da ormai 5 anni collabora attivamente con l’istituto.
Fondata nel 1914 da Otello Cattabriga che per primo ideò una macchina per produrre gelato meccanicamente e non manualmente, la Cattabriga è ancora oggi una delle più prestigiose aziende produttrici di macchinari per la gelateria e pasticceria a livello mondiale.
La presenza dell'istituto ha suscitato notevole interesse nei visitatori dello stand “Panzini-Cattabriga”, visitatori che hanno potuto vedere ed assaggiare i gelati e gli altri elaborati dolciari che da tempo gli alunni studiano ed approfondiscono al Panzini.
È infatti attivo un corso di 600 ore di cui la metà dedicati agli stage presso aziende di pasticceria e gelateria.
Sin dal 1995 il dirigente scolastico prof. Alfonso Benvenuto ha fortemente voluto e promosso all'interno dell’istituto un corso di pasticceria e gelateria e, attraverso la docenza di famosi pasticceri marchigiani oltre che dei docenti del Panzini, in questo decennio è stato possibile formare allievi molto preparati e specializzati nell’arte dolciaria. A Rimini notevole è stato l'interesse per il Panzini e per i corsi previsti e proposti per il prossimo anno scolastico dall'istituto, a testimonianza della fama che la scuola ha non solo in ambito regionale.
Tante sono state le richieste al Panzini di corsi anche rivolti all'aggiornamento dei professionisti del settore; esigenza questa molto sentita specialmente dai più giovani, tanto che la scuola sta già progettando i dovuti interventi.
Tanta curiosità hanno suscitato gli elaborati del prof Luciano Matteucci coadiuvato dall'allievo Andrea Discepoli che ha proposto come novità della fiera un gelato soft a base di menta e liquirizia che ha riscosso un successo davvero notevole.
Nello stand era inoltre presente il maestro e campione del mondo di pasticceria Sergio Signorini che ha deliziato i suoi numerosi ammiratori ed ammiratrici con incomparabili lavori artistici dedicati soprattutto al marzapane, arte in cui il maestro ha pochi rivali al mondo.
Tra i numerosi visitatori dello stand, accolti con la proverbiale ospitalità sarda dal direttore generale dott. Paolo Diana, anche l'ex responsabile della scuola etoile di Venezia Luca Montersino, e non poteva mancare la direttrice commerciale della fiera di Rimini, che tra l'altro è una senigalliese purosangue anche se da tempo vive a Rimini, dott.ssa Patrizia Cecchi.
Il riscontro positivo che alla fiera di Rimini l’istituto Panzini ha ricevuto, è l’ulteriore conferma di una scuola all’avanguardia sensibile a quelle che sono le aspettative del mondo professionale, con docenti molto attenti a quelli che sono i bisogni dei propri alunni.
Un cammino quello del Panzini, intrapreso da oltre 40 anni, che lo ha portato ad essere tra i primi istituti alberghieri d’Europa e a costituire un sicuro trampolino di lancio nel mondo del lavoro.







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 febbraio 2005 - 1804 letture

In questo articolo si parla di