Centri commerciali a Castelleone

Senigallia 30/11/-0001 -
Il Comune di Castelleone di Suasa ha presentato un progetto insieme ai commercianti operanti nel centro storico per “lo sviluppo dei centri commerciali naturali” ai sensi della LR 21/98 che è stato approvato dalla Regione Marche.
Il decreto del dirigente del servizio, n° 532 del 16 dicembre 2004, ha classificato il Comune di Castelleone di Suasa al 21° posto nella graduatoria.

da uniti nel Centrosinistra per Castelleone


Se il progetto verrà finanziato, molti commercianti del centro avranno la possibilità di ristrutturare i loro locali, migliorandone l’aspetto e l’accoglienza.
Inoltre è stato affidato all’architetto Tonino Persi l’incarico per lo studio e la progettazione del Piano di Recupero del Centro Storico.
In appena sei mesi di attività, si è riusciti a mettere in programma progetti e piani che sicuramente possono migliorare l’aspetto urbanistico del nostro Comune e renderlo più accogliente e caratteristico.

Penso che queste iniziative a Castelleone, siano uniche nel loro genere. Quindi non riteniamo opportuno approvare l’ordine del giorno presentato dal gruppo Consiliare “Insieme per Castelleone” in quanto per i centri commerciali non c’è ancora la certezza del finanziamento e invece la vostra proposta prevede un impegno finanziario di 3.000,00 euro, senza considerare le spese per la commissione, che invece non avete previsto.
E quindi ci farestete spendere soldi senza che ci sia la certezza di un ritorno economico.
Poi l'Amministrazione Comunale intende avvalersi della competenza e capacità messe a disposizione dall’architetto Tonino Persi, che potrà avvalersi all’interno del suo staff tecnico, di professionalità che possono garantirci tutte quelle idee e suggerimenti senza costi aggiuntivi, che produrranno allo stesso modo effetti positivi sul recupero del centro storico.
Inoltre intendiamo procedere in questo lavoro, in accordo con il progettista, attraverso un percorso partecipativo che vedrà il coinvolgimento di tutti i cittadini, tecnici e professionisti, prevedendo appositi e periodici incontri pubblici.

Per le motivazioni espresse, votiamo contro al punto n° 7 all’ordine del giorno.







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 febbraio 2005 - 1474 letture

In questo articolo si parla di





logoEV