sport: Pallavolo Ostra Vetere: battuta d'arresto per la serie C

Senigallia 30/11/-0001 -
Dopo la pausa natalizia tornano in scena i campionati di pallavolo regionali e provinciali.
La prima squadra maschile viene sconfitta a Chiaravalle tra mille polemiche, mentre i giovani di mister Polzonetti ottengono la terza vittoria consecutiva da tre punti.



Nel pomeriggio di sabato 5 gennaio la Monti-band era attesa in casa della Tecnozeta di Chiaravalle, formazione dalle ottime credenziali, con il non facile compito di difendere il primato in classifica.
L'incontro dall'esito quanto mai incerto, viene però fortemente falsato da un'arbitraggio più che mai discutibile.
Gli ostraveterani si innervosiscono oltre misura e all'ennesimo svarione arbitrale esplode l'ira dei giocatori (che ha come unico risultato l'allontanamento dal campo di gara per un intero set del centrale Esposto).
Il risultato finale è di 3 a 1.
Alla luce del fatto che la Tecnozeta si presentava all'incontro con una sola lunghezza di distacco, e che la Riccoboni di Falconara ha ottenuto i tre punti contro Jesi, la nuva classifica vede Falconara in testa con un punto su Chiaravalle e tre su Ostra Vetere.

Nella serata, ad Ostra Vetere, era in programma l'incontro del campionato provinciale di prima divisione maschile tra la Polisportiva AVIS e la formazione del Volley 3.
Partita a senso unico in cui i giovani biancoblù prevalgono sui più esperti ospiti apparsi in netta difficoltà in tutti i fondamentali.
Pur senza avere a disposizione il quadro completo dei risultati, possiamo dire che la classifica vede gli ostraveterani in una posizione sicuramente incoraggiante, a ridooso delle quotatissime formazioni di testa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 gennaio 2005 - 1757 letture

In questo articolo si parla di





logoEV