Yelloween

Senigallia 30/11/-0001 -
E anche il Miu di Marotta si prepara per la notte più paurosa dell'anno e lo farà naturalmente a modo suo. I colori dominanti per la festa di Halloween sono solitamente il nero e l'arancio delle tipiche zucche con volti mostruosi. Domenica sera (31 ottobre) al nero verrà affiancato invece un giallo molto particolare, quello che combinato con il nero su una etichetta di champagne vuol dire Veuve Clicquot.



Il locale di Marotta si presenta con la serata di Yelloween e soprattutto con le bollicine di uno dei champagne più diffusi. Insomma nero per ostacolare e annullare il maligno e arancione (giallo Clicquot) colore delle zucche e delle foglie d’autunno, per evocare lo spirito della stagione che cambia, il mistico passaggio tra morte e rinascita.
Halloween è la traduzione nordica della nostra festa di Ognissanti e anticamente si credeva che in questa magica notte, in cui le leggi che regolano lo spazio e il tempo sono sospese, gli spiriti si risvegliassero e vagassero alla ricerca di corpi da possedere. Veuve Clicquot, che condivide totalmente lo spirito e i colori di questa festa, organizza al Miu la serata “ribattezzata” Yelloween, che intreccia la tradizione di Halloween con la magia e l’entusiasmo di vivere per almeno una notte l'emozione di una vera “trasformazione” bizzarra e stravagante. Protagonista di queste serate sarà la voglia di stupire ed emozionare: professionisti del make up truccheranno gli ospiti con un “make up yellow”, lenti a contatto “cat eyes”, con le pupille di gatto, realizzate da Coopervision saranno applicate a chi vorrà completare il suo travestimento con sguardi “graffianti”, gadget e accessori della maison verranno distribuiti al pubblico per organizzare simpatici intrattenimenti.
Ma il Miu non si ferma e per novembre ha pronti due appuntamenti da segnare in rosso. Sabato 6 Claudio Coccoluto,uno dei massimi rappresentanti dell'house “made in Italy” all'estero, tornerà dietro la consolle del locale.
Fervono intanto i preparativi per una delle serate più attese dal pubblico del Miu. Sette giorni più tardi, sabato 13 novembre, il locale di Marotta festeggerà il compleanno in compagnia di tanti ospiti del mondo dello spettacolo che ogni anno non vogliono mancare per spegnere le candeline con tutto lo staff del Miu.
Miu è anche ristorantino (per prenotazioni 335-5769917 oppure sul sito www.Miu-Miu.it) aperto venerdì sabato e domenica.
Insomma Miu J’ adore…





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 ottobre 2004 - 1617 letture

In questo articolo si parla di