Il compleanno del Maestrale si festeggia con Child

Senigallia 30/11/-0001 -
Il centro commerciale "Il Maestrale" ha deciso di festeggiare il proprio anniversario, collaborando con l'Associazione Child nella realizzazione di una grande festa e nel portare avanti un progetto di solidarietà per sostenere la comicoterapia nei reparti di pediatria degli ospedali.

di Silvia Piermattei
silvia@viveresenigallia.it


L'Associazione Child punta a creare, attraverso l'attività della comicoterapia, dei momenti di socializzazione e creatività nei reparti di pediatria, aiutando i bambini a vivere con più serenità la degenza ospedaliera.
Rappresentante di questa associazione è il Dott. Bolle, il clown che anima le corsie ospedaliere di Senigallia, Fano, Pesaro e Urbino da 5 anni a questa parte.
La Coop Adriatica, unitamente al centro commerciale "Il Maestrale" ha avviato un progetto volto a sostenere l'attività del Dott. Bolle, il medico del sorriso, organizzando una serie di incontri con 500 bambini di due scuole elementari e nell'Ospedale Civile di Senigallia.

Venerdì 29 ottobre
09.45 Il Ludobus si recherà presso la Scuola Primaria "Rodari", dove i bambini di tutte le classi potranno incontrare in giardino gli animatori messi a disposizione della Coop.

11.00 Il Dott. Bolle, insieme a Renzo Guerra, famoso marionettista del gruppo teatrale di Dario Fò, sarà presente nella palestra della Scuola Primaria "Leopardi", dove potrà incontrare i bambini di tutte le classi per far conoscere meglio l'iniziativa

Sabato 30 ottobre
10.30 Le classi V° A e B della Scuola Primaria "Rodari" si recheranno presso l'Ospedale Civile di Senigallia per partecipare ad un incontro con il Dott. Bolle e con i suoi piccoli pazienti.
Per l'occasione sarà realizzato un cocktail aperitivo per tutti i medici e gli infermieri nella sala conferenza dientro il bar.

Domenica 31 ottobre
Il Dott. Bolle, Renzo Guerra e Ludobus animeranno la festa di compleanno del Centro Commerciale "Il Maestrale".
Per l'occasione sarà offerta a tutti una fetta della torta gigante e in ogni angolo saranno disposti dei salvadanai per partecipare alla raccolta di fondi per l'Associazione Child.

L'iniziativa è nata sia per informare sull'attività della comicoterapia, ma anche per far conoscere ai bambini una realtà nuova e altri coetanei meno fortunati che devono stare in ospedale per le cure.
Il Dott. Bolle deve diventare una figura familiare che i bambini incontrano fuori dal contesto ospedaliero, ma che potranno ritrovare nel momento del bisogno, quando un amico può fare la differenza e permette di affrontare con più serenità una degenza in ospedale. Un Associazione senza fini di lucro come Child ha bisogno del sostegno di patner capaci di dare visibilità alla propria attività.
Per questa iniziativa oltre alla Coop e al Maestrale parteciperà anche la discoteca Miù J'adore che prevede di devolvere parte dell'incasso di sabato 30 ottobre per finanziare il progetto della comicoterapia.
Infine l'Associazione Ludobus, rappresentato da Francesco Vernelli, porterà la sua esperienza in fatto di giochi ed animazione per i più piccoli.
Ludobus ha in progetto di realizzare Mirabilia, una giornata in cui i giochi sono disposti in vari spazi della città e dove si può riscoprire il piacere di giocare sia per i più piccini che per grandi.


Silvano Paradisi, rappresentante dei Soci Coop

Marina Bauderban, il Dott. Bolle

Francesco Vernelli di Ludobus

Il rappresentante del Miù J'adore

Antonello Delle Noci, direttore del centro commerciale "Il Maestrale".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 ottobre 2004 - 4346 letture

In questo articolo si parla di





logoEV