Rapina da 31.000 euro alla Montepaschi di Pianello

Senigallia 30/11/-0001 -
È bastato il volto coperto da un passamontagna per rapinare la filiale della Banca Monte dei Paschi di Siena di Pianello di Ostra.
I rapinatori non avevano con se alcuna arma.



Rapinare banche è sempre più facile. Appena 15 giorni, fa presso la filiale di Ponterio di Monterado della Banca Popolare di Ancona, due malviventi, senza alcuna arma, hanno rapinato la banca per 17.000 euro.
Venerdì, nelle prime ore del pomeriggio, si è ripetuto lo stesso copione alla filiale di Pianello di Ostra della Banca del Monte dei Paschi di Siena. L'unica differenza rispetto alla rapina di Ponterio è la cifra rapinata: 31.000 euro.
Due rapinatori sono entrati nella banca indossando un passamontagna. Tanto è bastato perché il direttore consegnasse loro il contenuto della cassaforte.
Poi la fuga a bordo di una FIAT Uno ritrovato poco distante e risultata rubata.
Come sempre i banditi sono spariti nel nulla.
Il fenomeno delle rapine in banca si fa sempre più preoccupante, specialmente nei paesini dell'entroterra, dove la distanza offre ai rapinatori un grosso vantaggio rispetto alle forze dell'ordine.

L'esterno della banca
Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 ottobre 2004 - 5046 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

26 ottobre, 05:27
Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV