Dalle passarelle alle tele dei pittori

Senigallia 30/11/-0001 -
Dopo il successo del concorso di bellezza "Reginetta dei Castelli di Arcevia" le finaliste preparano il calendario del 2005 aiutate dalle matite di artisti d'eccezione.

di Michele Pinto
michele@viveresenigallia.it


Da sempre "Reginetta dei Castelli di Arcevia" lega il territorio dell'entroterra senigalliese, il mondo della moda e dei concorsi di bellezza.
La vincitrice viene infatti immortalata in un dipinto del Maestro Bruno D'Arcevia.
Ieri però il legame tra bellezza, arte e territorio si è fatto più forte. Un'extempore di pittura a San Pietro in Musio ha portato le bellissime finaliste del concorso a posare, in abito d'epoca e nella suggestiva location delle mura del castello, per alcuni artisti.
Le foto e le opere degli artisti saranno raccolte nel calendario 2005 dell'agenzia Relocali che ha organizatto l'evento.
Purtroppo il Maestro D'Arcevia non ha potuto partecipare, ma è già all'opera, nel suo studio di Roma, per realizzare il ritratto di Olga Rocchetti, la più bella del 2004.


Testo alternativo Testo alternativo
Olga Rocchetti e Genny Manieri

Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo
Agnese Testadiferro e Francesca Crinella

Testo alternativo Testo alternativo
Cinzia Auriemma e Valentina Papi

Silvia Rossetti
Lucia Battistelli e Silvia Rossetti

Testo alternativo Testo alternativo
Sabrina Piantoni e Lilia Nyzhnyk

Testo alternativo Testo alternativo
Fiammetta ed Isabella Gozzi

Le finaliste del concorso





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 ottobre 2004 - 10397 letture

In questo articolo si parla di